Home News Dormire con gli animali: proprietari di cani e gatti perdono ore di...

Dormire con gli animali: proprietari di cani e gatti perdono ore di sonno

CONDIVIDI
dormire con animali
Dormire con il cane

Chi dorme con gli animali perde ore di sonno

E’ quanto rivela una ricerca condotta dalla Hyllarys, società britannica specializzata strumenti per il riposo, ha messo appunto uno metodo per calcolare online le ore di sonno che le persone perdono durante la notte, dormendo con i loro animali domestici.

Un’iniziativa scaturita dal numero crescente di animali nelle famiglie e dalle abitudini delle persone che tendono a dormire con gli animali sul letto.

Se da una parte gli animali offrono numerosi benefici alla salute, scaturiti dall’affetto e dalla gioia di un animale in casa.

Leggi anche–> Dormire con il cane è rigenerante, tanto più se è di taglia grande

Dall’altra parte, ci sono dei piccoli sacrifici da affrontare. Passeggiare il cane, dare da mangiare all’animale, spazzolarlo o portarlo dal veterinario, sono impegni comuni.

Anche dormire con il proprio animale, comporterebbe delle conseguenze sul riposo. Il cane ha il sonno leggero, si alza spesso durante la notte e potrebbe disturbare il riposo del padrone. Lo stesso per i gatti, trattandosi di animali notturni, potrebbero fare rumore in casa durante la notte.

Dormire con animali

Disturbi continui notturni che graverebbero sulla qualità del sonno del padrone, che potrebbe svegliarsi più volte nel corso della stessa notte.

Leggi anche–> Dormire con il proprio animale domestico: i casi in cui è sconsigliato

Il calcolatore messo a punto dalla società britannica misura le ore di sonno perse in base alla specie dell’animale domestico cane o gatto e da quanti anni vive in famiglia.

Ad esempio, una persona che ha un gatto di cinque anni con il quale dorme, perde ben 2.188 ore di sonno, corrispondenti a 91 giorni.
Un cane della stessa età, invece, comporta la perdita di 954 ore di riposo, pari a 40 giorni.

Convivenza con animali domestici

Oltre alle ore di sonno, il calcolatore evidenzia un altro simpatico elemento. Ovvero, quanti bisogni del cane il proprietario ha raccolto nell’arco di 5 anni e quante lettiere del gatto sono state cambiate nello stesso periodo.

In 5 anni di convivenza, un padrone raccoglie ben 7,644 bisogni di fido e ha pulito 16,060 volte la lettiera.

“È piuttosto facile dimenticarsi quanto possedere un animale domestico cambi la propria esistenza. Questo strumento lo dimostra!”. Ha dichiarato Tara Hall, portavoce di Hillarys.co.uk. La stessa Hall ha infatti riportato alcuni anedotti raccontati dai proprietari di animali.

La perdita di sonno ha delle conseguenze, come ad esempio problemi di distrazione. Non a caso, molti proprietari hanno affermato di aver scambiato il proprio cibo con quello del cane, mentre il 25% dei padroni di animali ha ammesso di aver salutato il proprio compagno a 4zampe, dimenticandosi di salutare il partner uscendo di casa, la mattina, per recarsi al lavoro.

Calcola le ore di sonno che perdi dormendo con i tuoi animali: clicca qui

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI