Home News Due cani trovati vicino alla ferrovia: un esemplare era rimasto al fianco...

Due cani trovati vicino alla ferrovia: un esemplare era rimasto al fianco del compagno ferito

CONDIVIDI
ferovia
@SPCA Durban

Una triste vicenda accaduta lo scorso 18 marzo a Durban, in Sud Africa, dove un agente della polizia è intervenuto per la segnalazione di due cani abbandonati nei pressi della linea ferroviaria.

Quando l’ispettore Lucas Moloi è giunto sul posto ha subito notato la gentilezza dei due cani, uno dei quali gli è andato incontro scodinzolando. L’ispettore però non poteva immaginare che proprio quel straordinario e dolce esemplare era rimasto al fianco dell’amico, ferito dall’impatto con un treno nel quale aveva subito una lesione alla colonna vertebrale. L’ispettore ha raccontato come il cane sano stava al suo fianco mentre metteva il cane ferito nell’auto, come per accertarsi che non gli sarebbe successo nulla.

Moloi ha caricato i due trovatelli nell’automobile di servizio, trasferendoli al canile municipale, SPCA Durban dove, purtroppo, dopo gli accertamenti, non c’è stato nulla da fare per il cane colpito dal treno, per il quale i veterinari hanno solo potuto alleviare la sofferenza, sottoponendolo all’eutanasia.

Una testimonianza di lealtà e fedeltà per cui il cane sopravvissuto è stato chiamato Hero: “E’ un cane straordinario, molto amorevole  con un disperato bisogno di affetto.Vuole solo le carezze, mettendosi sempre con la pancia in aria”, ha scritto lo staff del canile, nel post con le fotografie del salvataggio, condiviso su Facebook.

Dopo la diffusione dell’annuncio, si apprende dal sito di The Dodo che Hero ha trovato una famiglia: “Sarà una famiglia fortunata ad avere un cane così fedele al proprio fianco”, hanno sottolineano gli operatori del canile.