Home News Ecuador, arrabbiatissimo sciame di vespe assalta lo stadio: partita rinviata

Ecuador, arrabbiatissimo sciame di vespe assalta lo stadio: partita rinviata

CONDIVIDI

vespe partita

Incredibile ciò che è successo qualche giorno fa in Ecuador: il match tra Aucas e River Ecuador, valevole per il massimo campionato di calcio locale, è stato sospeso dopo appena nove minuti del primo tempo per l’irruzione violenta…di scalmanati ultras, penserete voi. Ed invece no: a mandare tutto a monte è stato un gigantesco e rabbioso sciame di vespe. Gli insetti hanno assalito qualunque cosa che si muovesse: calciatori, inservienti e spettatori ne hanno presto fatto le spese, e tutti i presenti allo stadio hanno dovuto evacuare in fretta e furia.

Anche la polizia di stanza nell’impianto non ha potuto fare altro che filare via il più prima possibile, nonostante avesse a disposizione un equipaggiamento migliore, con la gara dapprima sospesa e poi rinviata alle ore 12:00 locali di oggi, lunedì 19 luglio. Nel frattempo è stato richiesto un intervento d’urgenza da parte di un organismo sanitario specializzato per bonificare lo stadio ‘Alberto Spencer’ e scacciare via le arrabbiatissime vespe, che comunque già due ore dopo il loro assalto erano in gran parte volate via. arrabbiatissimo