Home News Elefante legato alla madre muore di caldo davanti ai turisti

Elefante legato alla madre muore di caldo davanti ai turisti

CONDIVIDI

Elefante cucciolo, legato alla madre con corda e catena, crolla per il troppo caldo davanti ai turisti in Thailandia: l’animale è poi morto.

elefante
(screenshot video)

Un elefantino, legato a sua madre da una corda e da una catena, è crollato per lo sfinimento dal caldo estremo mentre sua madre faceva giri per i turisti nella Thailandia orientale alla fine della scorsa settimana. Il cucciolo di elefante, che si ritiene non avesse più di un anno, era stato attaccato al collo a sua madre e improvvisamente ha barcollato, caduto e rotolato sul terreno mentre le temperature nella città raggiungevano i 40 gradi.

Leggi anche –> Animali sfruttati per turismo: elefante esausto costretto ad esibirsi in piscina

La tragedia del cucciolo di elefante morto davanti ai turisti

Secondo il Daily Mail, il video, girato da un turista nei Giardini Tropicali di Nong Nooch, il cucciolo sembrava essersi stancato di camminare nella zona in cui i turisti pagavano per andare a fare un giro con sua madre. L’autore del video ha spiegato: “Ci sono molti altri piccoli elefanti legati con la loro madre che passeggiano con i turisti alle loro spalle che si godono il calore del sole mentre questi elefanti stanno soffrendo. Questo piccolo elefantino era così esausto e puoi vedere la madre confortarlo e incoraggiarlo a stare in piedi”. Un portavoce dei Giardini tropicali di Nong Nooch ha negato che gli elefanti fossero maltrattati e ha dichiarato che tutti gli animali sono curati dal personale veterinario.

Ciò che è ancora più doloroso è la notizia, appena un mese prima, che un elefante di due anni è morto in seguito a uno spettacolo a Phuket, in Thailandia. Il giovane pachiderma era così denutrito, che le sue zampe posteriori si spezzarono mentre si esibiva. Il cucciolo era stato costretto a calciare un pallone da calcio e a tenersi in equilibrio su un piccolo podio. Quando le sue zampe anteriori si sono bloccate in una pozzanghera di fango mentre si esibiva, è crollato. L’elefantino è poi morto dopo tre giorni di agonia.

Leggi anche –> Soccorso animali: elefante terrorizzato rimane intrappolato in un canale

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI