Home News Empatia quel sottile legame che ci lega agli animali impresso nel Dna

Empatia quel sottile legame che ci lega agli animali impresso nel Dna

CONDIVIDI
empatia animali
Amore per gli animali

L’empatia potrebbe essere scritta nel Dna

Una ricerca condotta dalla University of Edinburgh’s Roslin Institute e dallo Scotland’s Rural College, pubblicata sulla rivista Animals ha cercato di dimostrare il perché alcune persone amano di più gli animali rispetto ad altre.

L’amore per gli animali sarebbe scritto nel Dna degli individui e deriva dalla variazione nel gene che produce il neurotrasmettitore ossitocina, noto come l’ormone dell’amore.

Lo studio ha preso in considerazione 161 studenti che hanno dovuto rispondere ad un questionario per valutare il loro grado di empatia nei riguardi degli animali. E’ emerso che gli studenti che avevano mostrato maggiore compassione per gli animali avevano anche una versione specifica del gene dell’ossitocina.

L’ossitocina è un ormone legato anche a diversi comportamenti umani come i legami sociali, il rapporto tra madre e figlio o nella coppia. Dallo studio è anche stato riscontrato che le donne rispondevano con maggiore empatia nei riguardi degli animali.

Per la prima volta, i ricercatori sono riusciti a dimostrare il rapporto tra la genetica e l’amore per gli animali. Fino ad oggi, infatti questo legame con altre specie era stato collegato a diversi fattori come l’ambiente sociale, le esperienze di vita, la personalità o le credenze religiose.

 

Ti potrebbe anche interessare–> I cani amano veramente i loro padroni: dopo l’ormone ossitocina arrivano i sentimenti

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI