Home News Era quasi congelato in mezzo all’autostrada

Era quasi congelato in mezzo all’autostrada

CONDIVIDI

Era quasi congelato e rischiava di essere investito.Un gattino di pochi mesi è stato salvato per miracolo da due agenti, Sean Chiddenton e Ryan Oram, che stavano effettuando un giro di ricognizione lungo l’autostrada di Weyburn in Canada. Ad un certo punto, si accorgono che in mezzo alla carreggiata vi era qualcosa e pensando ad un blocco di ghiaccio, considerando le temperature proibitive, hanno evitato l’ostacolo e si sono fermati per controllare cosa fosse.

“Il blocchetto di ghiaccio ha cominciato a muoversi e dirigersi verso Oram. Era un piccolo gattino quasi congelato dal freddo”, racconta uno dei due agenti.

Secondo le ipotesi, il povero animale con molte probabilità si era rifugiato sotto ad un veicolo in sosta. Quando il mezzo è ripartito, il gattino, stremato dal freddo, potrebbe essere caduto in mezzo all’autostrada.

Il povero animale riusciva a muoversi a malapena, non aveva più energia, era come se fosse congelato e si lamentava, emettendo dei flebili miagolii.

L’animaletto è stato recuperato dai due poliziotti che lo hanno portato presso un centro veterinario, la Prairie Animal Health Centre .

“Ha 4 o 5 mesi ed è molto magro. Quando è arrivato in clinica non si muoveva e piangeva. Gli abbiamo fatto molti bagni in acqua calda e per l’ora della pappa già iniziava a camminare”, ha raccontato lo staff veterinario che ha preso in cura il piccolo animale. A distanza di qualche ora, i due agenti sono tornati a trovare la loro piccola mascotte per avere notizie sulle sue condizioni.

Al loro arrivo si sono trovati di fronte una simpatica palla di peli tutta rossa che voleva le coccole e giocare con loro.

“Siamo stati felici di vederlo vivo e vigile”, ha ammesso uno dei due agenti.
Una storia simile è accaduta nel mese di dicembre 2016, quando una coppia di coniugi ha trovato un bellissimo gatto sotto l’automobile. Il povero gatto è sopravvissuto per miracolo e come documentato da un video, aveva le zampe bloccate nel ghiaccio.