Home News Cani inseparabili: adottati entrambi, uno di loro viene abbandonato

Cani inseparabili: adottati entrambi, uno di loro viene abbandonato

CONDIVIDI
cani inseparabili
Due cani inseparabili

Due cani inseparabili, adottati entrambi, uno di loro viene subito abbandonato

Blue Dozer e OJ sono due compagni inseparabili. Un pitbull di sei anni che è sempre stato la spalla di un bassotto di 12 anni, da quando era diventato cieco. Il vecchio proprietario, rimasto senzatetto, non potendosi più occupare di loro, è stato costretto a portarli in canile, il Richmond Animal Care and Control nello stato della Virginia, Stati Uniti.

I due cani hanno commosso lo staff del canile che li aveva messi in adozione con obbligo di essere adottati insieme. Una donna si è presentata al canile e ha deciso di portarli via entrambi. Tuttavia, a distanza di qualche giorno, il piccolo OJ, il bassotto cieco, è stato trovato vagante lungo una strada e portato al Shenandoah Valley Animal Services Center a ben 160 chilometri dal canile da dove era stato adottato.

Grazie al microchip, il personale della struttura dopo aver effettuato gli accertamenti si è messo in contatto con la nuova padrona che non voleva in nessun caso riprendere il bassotto. Al contempo, la donna si era invece affezionata a Blue Dozer e non voleva riconsegnarlo.

L’amore per gli animali

Il caso ovviamente è rimbalzato sui social e la cronaca locale. Migliaia di persone hanno criticato e minacciato la donna, intimandola a riconsegnare Blue Dozer. Grazie alla collaborazione della polizia locale, il canile di Richmond è riuscito a tornare in possesso di Blue Dozer.

I due cani a distanza di qualche giorno erano di nuovo insieme, l’uno accanto all’altro.  E’ quanto ha annunciato il canile di Richmond con un post e una fotografia dei due compagni riuniti. Nel post, lo staff del canile invitava gli utenti a smettere di criticare la donna che aveva abbandonato OJ quanto piuttosto di aiutare i due cani a trovare una nuova famiglia.

“Non sosteniamo azioni di violenza nei riguardi di nessuno. L’unica cosa che conta è che questi due cani restino insieme. Il nostro lavoro riguarda l’amore e la compassione degli animali e vorremmo estenderla alle persone”.

Per ora, assicura la direzione del canile, Oj e Blue Dozer dovranno solo tranquillizzarsi fino a quando non sarà giunto il momento di una nuova adozione.

C.D.

Il canile ha annunciato che i due cani sono di nuovo riuniti

La storia di OJ e Blue Dozer sui media americani