Home News Eroi a 4zampe: si perde nelle montagne, bambino si salva grazie ad...

Eroi a 4zampe: si perde nelle montagne, bambino si salva grazie ad un cane

CONDIVIDI
@Facebook
@Facebook

Un giovane adolescente di 14 anni che partecipava ad un campo estivo sulla catena montuosa della Sierra Madre in Messico, si era smarrito, precipitando in un burrone, dopo essersi separato dal gruppo di compagni, per cercare della legna da ardere.

Il ragazzo di nome Juan Heriberto Trevino non è poi riuscito a ritrovare la strada per tornare al campo, smarrendosi nei sentieri di montagna. Lungo il percorso, Trevino ha incontrato un cane, un labrador retriever che non ha più lasciato solo il ragazzo fino all’arrivo dei soccorsi.

Il giovane ha raccontato che a causa della caduta aveva riportato delle ferite e si sentiva disorientato. Per questo ha cercato riparo sotto ad un albero, quando ad un tratto gli si è presentato il cane, di nome Max che gli è stato affianco durante la gelida notte: “L’ho afferrato e l’ho messo sulle mie gambe. Me lo sono abbracciato per riscaldarmi”, ha detto Trevino ai media.

Il giorno seguente, il giovane ha ripreso il cammino con sempre al suo fianco Max che lo seguiva passo dopo passo. Il cane ha anche aiutato il ragazzo a trovare una pozza dove dissetarsi.  Grazie al cane, Trevino è riuscito a sopravvivere per ben 44 ore, in attesa dei soccorsi. Le stesse autorità, come hanno raccontato sulla loro pagina facebook gli operatori della protezione civile locale,  hanno riferito che il giovane  non sarebbe mai riuscito a resistere se non fosse stato per il cane: “In quella parte della montagna è molto facile perdersi. Inoltre, è molto freddo di notte”, ha sottolineato Martin Castillo, vice direttore della polizia locale, aggiungendo che “il bambino è stato fortunato a trovare il cane.”

La famiglia di Trevino era così contenta di aver ritrovato il figlio ancora vivo da voler adottare il cane. Ma secondo il racconto dei media, Max aveva dei proprietari che risiedano proprio tra le montagne. Adesso, ovviamente, il cane è diventato un eroe e una celebrità del luogo!