Home News Esemplare di pitone di 2 metri abbandonato tra i rifiuti

Esemplare di pitone di 2 metri abbandonato tra i rifiuti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59
CONDIVIDI

La questione dell’abbandono è una questione molto seria non vengono abbandonati solo cani e gatti ma anche tantissimi animali esotici come il pitone.

Pitone trovato tra i rifiuti a Monza Foto Instagram

Vedano a Lambo , provincia di Monza nell’isola ecologica della cittadina è stato trovato abbandonato tra i rifiuti un esemplare di pitone di circa 2 metri.

il pitone non è un esemplare velenoso ma ha comunque creato il panico nella cittadina, nonostante possa sembrare un abbandono insolito in estate sono tantissimi gli animali esotici che vengono abbandonati.

Il pitone è stato recuperato dagli agenti della polizia locale che dopo essersi accertati delle condizioni del serpente lo hanno affidato alle cure di alcuni volontari dell’ Enpa di monza (ente nazionale protezione animali).

potrebbe interessarti anche—>Pitone femmina con 73 uova catturata dai ricercatori.

Foto Instagram pitone trovato tra i rifiuti

Il pitone lungo almeno 2 metri non ha creato problemi durante la cattura, è rimasto molto mansueto e non si è per nulla innervosito, si è infatti lasciato prendere tra i bancali dell’isola ecologica senza opporre resistenza.

Il problema dell’abbandono nella stagione estiva non riguarda solo i cani e i gatti ma anche le creature esotiche che vengono adottate irresponsabilmente senza pensare alle conseguenze.

La notizia è stata comunicata tramite Instagram dalla provincia :”Ci raccomandiamo di non abbandonate gli animali: piuttosto lasciateli alle cure delle strutture che sul territorio se ne possono occupare, evitando situazioni di allarme”.

potrebbe interessarti anche—>Strangolato e ucciso dal pitone davanti agli occhi della sorella; FOTO

Pitone

I serpenti sono animali a sangue freddo che affascinano molte persone, motivo per cui molto spesso si trovano nei negozi di animali. Centinaia di specie di serpenti vengono spediti nei negozi specializzati di tutto il mondo ogni anno.

Il punto è che, non importa quanto ci si prenda cura del proprio animale domestico esotico, non sarà mai paragonabile alla qualità di vita che potrebbe avere nel suo habitat naturale.

I rettili allevati come animali domestici soffrono costantemente di carenze nutrizionali e molti non vivono oltre un anno, o vengono abbandonati poco dopo la maggior parte di questi rettili sono portatori di salmonella che possono trasmettere all’essere umano.

Molti animali esotici che vengono adottati come animali domestici possono essere altamente pericolosi se non gestiti adeguatamente.

potrebbe interessarti anche—>Estate, pericolo animali esotici: Pitone abbandonato per strada

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.