Home News Estate 2019, Salvaunamico: come segnalare animali abbandonati e feriti

Estate 2019, Salvaunamico: come segnalare animali abbandonati e feriti

CONDIVIDI

Come ogni anno, torna nel periodo estivo l’incubo degli animali abbandonati

L’abbandono degli animali è un reato penale previsto dall’art. 727 del Codice penale punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. Che sia l’abbandono o la detenzione dell’animale in condizioni che contrastano con la natura e generano sofferenze. La Cassazione penale Sezione III sentenza del 10/07/2000 n. 11056 ha inoltre stabilito che costituisce forma di maltrattamento idoneo a configurare l’ipotesi di reato di cui all’art. 727 c.p. l’abbandono durante il periodo estivo di un animale, atteso che la norma tutela gli animali in quanto autonomi esseri viventi, dotati di propria sensibilità psico-fisica, e come tali capaci di avvertire il dolore causato dalla mancanza di attenzione ed amore legato all’abbandono.

Nonostante, il reato e le diverse sentenze delle Cassazioni, l’estate continua ad essere il periodo più drammatico per gli animali domestici. Il fenomeno infatti aumenta con la stagione delle vacanze, periodo in cui ci si libera di un animale perché si rivela un impegno e un impedimento alle ferie o un costo aggiuntivo (pensione, dog sitter).

Negli anni si sono moltiplicate le campagne contro gli abbandoni a ridosso della stagione estiva. In base ai dati, oltre 60 mila animali domestici sono abbandonati nel periodo estivo. Molti animali periscono lungo le strade, incapaci di sopravvivere da soli, per un incidente, di fame o uccisi da altri animali selvatici o randagi.

L’abbandono per un animale domestico è un trauma difficile da superare, anche dopo essere stato recuperato.

Leggi–> Il trauma nel cane: dall’abbandono agli abusi e maltrattamenti

Salva Un Amico

Tra le iniziative, dal 2012, Hill’s Pet Nutrition Italia in collaborazione con Amici di casa Coop, l’insegna dei nuovi negozi specializzati creati da Coop Alleanza 3.0, hanno avviato la campagna #SalvaUnAmico, tramite il servizio Emergenza24, il più grande network europeo della comunicazione di emergenza nei social per le segnalazioni di abbandoni o animali feriti in estate.

Anche quest’anno, il numero #salvaunamico è stato attivato fino al 30 settembre per le segnalazioni su tutto il territorio italiano.

 

Il servizio è attivo al recapito

392 5220090 via Whatsapp o SMS.

Gli operatori di Emergenza24 sono in costante contatto con volontari, associazioni, veterinari e autorità competenti per il soccorso e salvataggio degli animali.

  • E’ possibile segnalare la presenza di animali in imminente pericolo, vaganti sulla strada, lasciati chiusi in auto sotto il sole o in altre situazioni a rischio.
  • Inoltre, si tratta di un servizio utile per chi viaggia con il proprio animale da compagnia, per trovare informazioni sul pronto soccorso veterinario più vicino al luogo di villeggiatura.
  • I canali social dell’iniziativa Twitter con l’account @salvaunamico e Facebook.com/salvaunamico e sul sito www.salvaunamico.it possono essere anche degli strumenti per fornire una risposta a seguito di una segnalazione.

Come inviare una segnalazione

Il sito salvaunamico ha fornito le modalità da seguire per le segnalazioni in diverse situazioni.

Logo dell’Iniziativa

ANIMALI ABBANDONATI IN STRADE O AUTOSTRADE ANAS

Se vedi un animale vagante sulla rete di strade e autostrade ANAS chiama 800841148 poi tasto 2

ANIMALI ABBANDONATI IN AUTOSTRADE NON ANAS

Se vedi un animale vagante sulla rete di autostrade ANAS ecco la corretta sequenza.

  • Per nessun motivo FERMARSI IN AUTOSTRADA o cercare di inseguire l’animale.
  • Chiamare il 112 e chiedere della Polizia Stradale che opera su quella autostrada
  • Indicare il numero dell’autostrada, la direzione e un riferimento preciso ovvero l’uscita precedente e successiva. Se non le ricordate indicate il chilometrico che appare sempre nel guardrail al centro. Se passate sotto a un cavalcavia potete indicare il numero del cavalcavia stesso che è sempre indicato prima e dopo con un cartello di color marrone.
  • Indicare il tipo di animale
  • Indicare lo stato (vagante o investito)

Solo dopo aver fatto questo E SE NON GUIDATE inviate un tweet a SALVAUNAMICO indicando:

[gg.mm-oo:mm] (ovvero giorno, mese, ore, minuti)
ANIMALI VAGANTI
#autostrada
#numero autostrada
tra ____ e _____
direzione _______
#SalvaUnamico @salvaunamico @emergenza24

Ad esempio: [08.05-01:30] ANIMALI VAGANTI #A6 Torino-Savona tra Ceva e Niella Tanaro direzione Torino #SalvaUnamico @salvaunamico @emergenza24

ABBANDONO ANIMALI NON AUTOSTRADA

Contattare il Comando della Polizia Municipale del comune dove è avvenuto l’abbandono e segnalare il problema.
Oppure numero chiamare il 113 e chiedete di farvi passare il Comando di Polizia Municipale del Comune in questione

Restare nelle vicinanze dell’animale finché non sopraggiunge la pattuglia

SEGNALAZIONE DI MALTRATTAMENTO ANIMALI

Eventuali maltrattamenti agli animali DEVONO essere segnalati alle Forze dell’Ordine al 112 o 113.

N.B. il numero verde 800253608 del Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente NON È PIÙ ATTIVO

In entrambi i casi indicare con precisione

  • Comune e indirizzo
  • Tipo di animale
  • Stato dell’animale
  • Altre informazioni accessorie quali responsabilità di terzi

Condividere gli appelli

Oltre alle segnalazioni, per aiutare i nostri compagni a 4zampe è possibile collegarsi al network e condividere gli appelli sia ritwittando che condividendo i post su Facebook.

 

Hill’s e Coop Alleanza 3.0, assieme ad Amici di casa Coop, hanno a cuore il benessere di tutti gli amici a quattro zampe e con questa iniziativa vogliono offrire un aiuto concreto agli animali abbandonati e mettere a disposizione di tutti uno strumento efficace per la segnalazione di situazioni di emergenza.

Per maggiori informazioni vai al sito salvaunamico.it

 

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI