Home News Fanno scendere il cane dall’automobile e vanno via

Fanno scendere il cane dall’automobile e vanno via

CONDIVIDI
abbandono cane
Cane corre dietro automobile

Abbandono il cane per strada, lui insegue l’auto

Una scena agghiacciante, l’ennesima storia di un abbandono. La scena è stata ripresa da un testimone che era in sosta lungo un marciapiede. Ad un tratto vede una famiglia piuttosto agitata che sta per salire in auto e un cane che si aggira vicino allo sportello dell’automobile. L’animale si mostra frenetico, gira intorno alla macchina, confuso, come se non capisse cosa stesse accadendo.

Il testimone di nome Leonel ha pertanto interpellato quelli che sembravano essere i padroni dell’animale chiedendo perché stavano lasciando il cane sulla strada. I passeggeri hanno subito replicato, affermando che l’animale apparteneva ad un vicino di casa.

Dopo pochi secondi, il passeggero risale nel mezzo che riparte a tutta velocità mentre l’esemplare inizia a rincorrere l’automobile per strada.

Leonel era incredule e si è messo ad inseguire la macchina, continuando a riprendere la folle corsa del cane per il quartiere in periferia di Buenos Aires in Argentina.  Secondo quanto raccontato dall’autore del video, il cane ha corso dietro alla macchina dei padroni una quindicina di isolati. L’uomo  ha continuato ad inseguire il mezzo.

“Il cane era stanco e si è fermato, ma ho seguito la macchina. Quando sono tornato a cercarlo, il cane era sparito, vorrei che qualcuno lo avesse raccolto”. Ha commentato il testimone pubblicando il filmato su youtube.

A dire il vero è piuttosto strano che il cane di un vicino insegua per così tanti chilometri il mezzo di estranei. Anche se molti cani, soprattutto quelli padroni hanno il vizietto di correre dietro automobili o motorini, questo esemplare sembra piuttosto disorientato nel suo comportamento e lascia intuire che, molto probabilmente, si tratti di un abbandono.

Guarda il video e commenta cosa ne pensi

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI