Home News Fedeltà animali: cane randagio veglia ciclista ferito nel bosco

Fedeltà animali: cane randagio veglia ciclista ferito nel bosco

CONDIVIDI

fedeltà cani

Cane veglia ciclista ferito nel boscoCane randagio veglia ciclista ferito nel bosco

Se non fosse stato per lui, forse la notte sarebbe stata un inferno. La fortuna del ciclista di nome Marion Ion è stata quella d’incontrare un cane randagio chiamato Max, lungo il suo percorso.

L’uomo era in bicicletta quando ha avuto un incidente nel bosco. Il ciclista non era in grado di camminare e non sapeva come allertare i soccorsi.

Ad un certo punto, si è avvicinato un cane randagio, spuntato dal nulla nella notte e che come per magia si è accucciato al fianco di Marion, riscaldandolo e proteggendolo dalle fredde temperature.

il cane vicino ai socorritori

“Quando è arrivata l’ambulanza, il cane è saltato a bordo del mezzo con me e si è accucciato ai miei piedi. Ma i poliziotti lo hanno fatto scendere. Poi, mi hanno raccontato che quando è ripartita l’ambulanza, il cane si è messo a correre dietro al mezzo”. Racconta il ciclista, intervistato dai media locali.

Marion Ion e Max

Dopo questa straordinaria storia, Ionut Mihai Popovici, vicepresidente del consiglio della Contea di Caras-Severin, commosso dalla vicenda, ha deciso di adottare il cane.

Randagio eroe adottato da vicepresidente

“Era un eroe. Ha detto che meritava di più che di essere lasciato nei boschi”. Ha dichiarato Loredana Falca, membro di un’associazione animalista di Resita, commentando la decisione di Mihai Popovici.

Il miglior amico dell’uomo

Vicende che documentano la fedeltà dei cani. Storie davvero commoventi come nel caso di cani che vegliano bambini smarriti o padroni rimasti feriti durante un’escursione fino all’arrivo dei soccorsi. Quest’istinto protettivo nei riguardi delle persone, non a caso, li ha portati ad essere chiamati “il miglior amico dell’uomo”.

Leggi anche–> Cani eroici salvano un’anziana dall’assideramento: hanno svegliato i loro padroni di notte

Possiamo solo immaginare il povero Max correre dietro l’ambulanza, dopo aver protetto il ciclista per ore. Un comportamento che ci fa capire quanto “umanità” vi sia in queste creature. Vicende che non possono lasciare indifferenti.

Per guardare il video clicca cane randagio salva un ciclista ferito

C.D.