Home News Fedeltà, cane di Bush al fianco della tomba dell’ex presidente

Fedeltà, cane di Bush al fianco della tomba dell’ex presidente

CONDIVIDI
cane fedele
Sully, il cane da servizio di Bush

Sully, il cane di Bush, veglia ancora l’ex presidente

Dopo aver fatto il giro dell’America, sta ora facendo il giro del mondo, la fotografia del cane Sully dell’ex presidente George H.W. Bush, che veglia la bara del suo padrone, coperta della bandiera americana.

Sully è il cane del corpo dei veterani, un cane da servizio che negli ultimi tempi era stata affiancata a Bush, colpo dal morbo di Parkinson.

Sully era stata addestrata per aiutare le persone non autosufficenti, apriva le porte e raccoglieva gli oggetti. La sua missione era quella di aiutare Bush nello stadio avanzato del parkinson. L’esemplare è stato immortalato al fianco della bara dell’ex presidente con un messaggio, “Missione compiuta”.

Adesso, Sully che prota il nome dell’uragano del 2009, tornerà in servizio con l’Associazione America’s VetDogs. Questa straordinaria labrador avrebbe infatti un nuovo lavoro da compiere, quello di affiancare le truppe in  terapie fisiche e comportamentali presso il Walter Reed National Military Medical Center.

Prima di partire, Sully seguirà il feretro di Bush fino a Washington dove si terrano i funerali, previsti il 5 dicembre, così come indicato dalla famiglia dell’ex presidente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mission complete.

Un post condiviso da Sully H.W. Bush (@sullyhwbush) in data:


C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI