Home News Finisce nel torrente, sconosciuto mette in salvo il cane

Finisce nel torrente, sconosciuto mette in salvo il cane

CONDIVIDI

cane71

Carli è una cagnolina che ha rischiato di morire annegata in un torrente. L’animale, che ha tredici anni e soffre di artrite, era con la sua padrona Sara Melnicoff, stavano passeggiando insieme quando ad un certo punto la corrente ha fatto precipitare Carli in acqua. Sara ha cominciato dunque a correre lungo il torrente per non perderla di vista e a gridare il suo nome a squarciagola: “Per un momento ho pensato che non ci fosse più niente da fare” è quello che ha detto. Quando si è tolta le scarpe per tentare il salvataggio però è successo qualcosa: “Un ragazzo è apparso dal nulla. Si è spogliato e si è gettato nel torrente verso la mia Carli”. Lo sconosciuto ha nuotato fino a valle ed è finalmente riuscito a recuperare il cane e portarlo in salvo. “E’ stato un miracolo!” ha infine aggiunto Sara. Il ragazzo si chiama Bobby L’Heureux e gestisce un’organizzazione no profit chiamata ‘Big Heart, Big Hands’ per la sicurezza in montagna e il soccorso alpino. Ora è infinitamente grata a lui e dice di averlo abbracciato non appena ha tratto in salvo la sua amata Carli.