Home News Firenze: bastona cane e minaccia la padrona: denunciato

Firenze: bastona cane e minaccia la padrona: denunciato

CONDIVIDI

meticcio7

A Firenze un uomo si è “vendicato” di un cane che lo aveva morso prendendolo a bastonate e farneticando ad alta voce di voler uccidere sia l’animale che la padrona. Il protagonista di questa vicenda è un 30enne clandestino della nigeria, denunciato dalla polizia del capoluogo toscano per minacce aggravate e violazione delle norme in materia di immigrazione. L’accaduto ha avuto luogo in un parco pubblico di Firenze, precisamente nel giardino di via del Pesciolino.

Il cane, un meticcio di piccola taglia, non ha riportato alcun conseguenza, ma la reazione spropositata dell’uomo ha allarmato diversi passanti che avevano assistito alla scena e che subito hanno provveduto ad allertare le forze dell’ordine. Erano presenti anche diversi bambini, che sono fuggiti via con evidente spavento. Per fortuna poi la polizia ha provveduto a riportare la calma, denunciando l’uomo che aveva turbato la quiete pubblica. Ma ad altri cani è accaduto ben di peggio a Ragusa, in Sicilia.