Home News Florida, manette per chi lascia cane chiuso in auto sotto al sole

Florida, manette per chi lascia cane chiuso in auto sotto al sole

CONDIVIDI
@Youtube
@Youtube

Siamo alle solite: con l’arrivo dell’estate si moltiplicano purtroppo i casi di cani lasciati “a friggere” al chiuso nelle automobili parcheggiare sotto al sole rovente, mentre i loro padroni vanno in giro a bighellonare. Ma almeno in Florida questo assurdo fenomeno si sta riducendo in maniera drastica, grazie alla pensata delle autorità locali, nemmeno troppo difficile da concepire in verità: per chi dimostrerà tanta irresponsabilità scatteranno le manette, con la conseguente perdita dell’animale, il quale verrà affidato ad una struttura più adatta nel prendersene cura.

E’ stato il dipartimento di polizia di Pensacola a vedersi costretto ad adottare questa contromisura estrema, visto l’alto numero di segnalazioni di cani chiusi in macchina ricevute ogni giorno, con anche dei casi di decesso di animali dovuti alle altissime temperature raggiunte (anche 70°). La polizia della cittadina della Florida ha avvertito tutti direttamente dal proprio profilo ufficiale Facebook, e lo ha fatto utilizzando un concetto espresso forte e chiaro: “No, non fatelo e basta. Se lasciate il vostro cane in una macchina bollente e il cane soffre, faremo qualsiasi cosa per liberarlo. O liberarla. Non importa, ci piacciono i cani di entrambi i generi”.

L’intervento immediato sarà la rottura di un finestrino, poi cane (meglio “vittima” in questo caso) ed irresponsabile padrone verranno condotti nel più vicino commissariato. La polizia di Pensacola aggiunge ironicamente: “Entrambi avranno acqua, cibo e riparo “anche se in maniera diversa”.