Home News Francois e Roger, i due clochard che amano aiutare i cani randagi

Francois e Roger, i due clochard che amano aiutare i cani randagi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:02
CONDIVIDI

Due clochard, Francois e Roger, nel periodo di lockdown hanno sofferto l’assenza dei loro cani. SPCA li ha fatti riunire. 

Francois incontra Dragon (screenshot Facebook)
Francois incontra Dragon (screenshot Facebook)

Francois e Roger sono due senzatetto che vivono in Sudafrica e, nonostante la loro condizione economica, trovano il modo per aiutare i loro amici a quattro zampe: i cani.

I cagnolini sono molto fortunati perché è difficile trovare persone che possiedono tale sensibilità verso gli animali. Però, da sottolineare, i due clochard non riescono a immaginare la loro vita senza i loro amici pelosi.

In piena emergenza coronavirus, però, i due senzatetto Francois e Roger furono trasportati in strutture abitative temporanee e all’interno di queste non potevano entrare i cani. I due clochard si sono rifiutati di stare lì senza i loro amici a quattro zampe e così il dirigente dell’SPCA del Capo di Buona Speranza ha deciso di offrire alloggi temporanei anche per i loro cani durante questo periodo di isolamento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Maya, la cagnolina lasciata in un rifugio trova una nuova famiglia

Francois e Roger, i due clochard che amano aiutare i cani randagi

Francois incontra Dragon (screenshot Facebook)
Francois incontra Dragon (screenshot Facebook)

Francois e Roger erano felici di poter condividere la loro casa insieme ai loro amici a quattro zampe meticci. I due clochard hanno ammesso che non avevano idea di come avrebbero superato la quarantena senza l’affetto dei loro cani.

Uno dei cani dei clochard si chiama Dragon e lui è stato il migliore amico di Francois per molti anni. Insieme hanno affrontato le sfide davanti a cui la vitai poneva davanti e ne sono usciti vittoriosi restando sempre l’uno accanto all’altro. Anche se Francois ha molto poco da offrirgli, fa tutto il possibile per assicurarsi che Dragon sia felice e in salute.

Dopo 12 giorni senza vedersi, quando Francois ha rivisto il suo amico a quattro zampe, Dragon gli è corso incontro chiedendogli tante coccole, le stesse che ha ricevuto per tanti anni dal clochard.

L’associazione SPCA si è presa cura di Dragon e Max mentre i loro amici clochard erano via. Adesso però Roger e Francois stanno insieme ai loro amici a quattro zampe e non si separeranno mai più.