Home News Friuli, va in Portogallo e lascia il proprio husky nel degrado più...

Friuli, va in Portogallo e lascia il proprio husky nel degrado più totale

CONDIVIDI

husky

Con le vacanze estive ormai ad incombere sul tempo libero delle persone, come spesso accade sono gli animali domestici a pagare il prezzo più alto. Come nel caso dell’insensibile padrone di un husky che, a Castelnovo del Friuli, non ci ha pensato su troppo nel lasciare il suo fedele amico a quattro zampe da solo per andarsene in Portogallo. L’uomo, secondo quanto si apprende da fonti locali, lavora nella vicina militare statunitense di USA di Aviano e si sarebbe assentato per un lungo periodo per poter pernottare all’estero, lasciando al proprio husky cibo ed acqua in quantità non sufficienti.

E’ stato grazie all’allarme dato da alcuni vicini, attirati dai guaiti del cane e dai miasmi generati dagli escrementi che ben presto hanno invaso il terrazzo su cui era prigioniero, se alla fine l’animale è stato soccorso, dopo che gli stessi vicini si sono arrampicati per poter trarre il salvo lo sfortunato husky, un cucciolo di un anno che al momento del salvataggio era apparso impaurito e spaesato, circondato dalle proprie fece e senza più acqua né cibo. Il tutto è stato ripreso in un video e diffuso poi su youreporter. Le autorità competenti sono state immediatamente informate degli eventi, ed ora il piccolo husky è alla ricerca di una famiglia che sappia veramente cosa significhi dargli amore ed affetto.

HUSKY ABBANDONATO IN STATO PIETOSO (FONTE YOUREPORTER)