Home News Gallina legata con lo scotch salvata dalla dirigente scolastica

Gallina legata con lo scotch salvata dalla dirigente scolastica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:13
CONDIVIDI

Non sono ancora stati intercettati i colpevoli del gesto che fa concepire la crudeltà di alcuni ragazzi. E’ stata trovata nei bagni di una scuola una gallina immobilizzata con dello scotch.

Gallina
Gallina legata nei Bagni della scuola

E stato un gesto che non può  essere considerato una bravata ma un vero atto di crudeltà e a rimetterci come sempre sono gli animali . Nell’istituto superiore Deledda-Fabiani a Trieste nei bagni dello stabile è stata rinvenuta una gallina al quale erano state attaccate le ali al corpo con del nastro isolante nero.

La  dirigente scolastica messa a conoscenza dell’ignobile gesto di qualche studente per punire i colpevoli si è vista costretta a dover punire tutta la scuola.

Sono state sospese infatti tutte le uscite e viaggi di istruzione per tutti gli studenti dell’istituto Deledda-Fabiani finché i colpevoli non si prenderanno la responsabilità del gesto ignobile confessando il misfatto.

Secondo la dirigente scolastica infatti la crudeltà nei confronti di quel povero animale indifeso non va assolutamente coperta o minimizzata. La preside ha infatti chiesto alle famiglie di indagare, e nel caso in cui i responsabili non dovessero venir fuori la dirigente scolastica ha dichiarato che si vedrà costretta a sporgere una denuncia contro ignoti.

L’Enpa si prende cura della gallina

Il volatile salvato dalla dirigente scolastica e dall’enpa

Momentaneamente il volatile  è stato trasportato da alcune insegnanti dello stesso istituto da alcuni volontari dell’ Enpa che si stanno occupando della gallina che dopo essere stata visitata dai veterinari risulta essere in ottime condizioni di salute .

E stato quindi solo un grande spavento per la povera gallina, uno stress che si sarebbe sicuramente  potuto evitare, il gesto è stato infatti solo un atto crudele e insensato . Secondo quanto riferito dall’Enpa la dirigente scolastica dopo il lavoro è passata nella loro clinica veterinari  per assicurarsi che la gallina stesse bene.

In una dichiarazione la dirigente scolastica Tiziana Napolitano sostiene infatti che l’accaduto va contro tutto quello che cercano di insegnare nella scuola e a conseguentemente punito con sanzioni disciplinari tutti gli studenti esortando a testimoniare anche in forma anonima per denunciare i responsabili dell’atto crudele e disumano.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI