Home News La gatta Mia, una mamma sempre pronta ad adottare gatti orfani

La gatta Mia, una mamma sempre pronta ad adottare gatti orfani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28
CONDIVIDI

Una gatta Mia sta passando l’intera vita a fare da mamma ai gattini orfani, trovati in mezzo alla strada: ora cerca un posto assieme a un altro “figlio”.

gatta mia
La gatta Mia, una mamma che si prende cura dei gatti orfani (Screenshot Instagram)

L’adozione, ai tempi d’oggi e con tutte le informazioni che ci vengono date, è un aspetto tanto interessante quanto dispendioso e difficile da apprendere. Molte sono le famiglie che adottano invece di mettere al mondo un figlio. A ognuno la sua scelta, basta che sia ponderata e presa nella giusta maniera.

Anche nel mondo animale esistono le adozioni. Amici a quattro zampe, spesso delle cucciole femmine, che si prendono cura di piccoli e appena nati ritrovatisi in mezzo ad una strada. La sensibilità, anche se spesso si fatica a capirlo, è anche e soprattutto “figlia” del mondo animale, che spesso ci stupisce davanti a tanta bontà.

Ci stupisce perché forse non siamo più abituati a tanta bontà? Questo è dato saperlo al nostro inconscio. Intanto oggi arriva una vicenda che fa riflettere e commuovere al tempo stesso. Una gatta, di nome, Mia sta spendendo una vita intera a “fare” la mamma a tanto cuccioli di gatto trovati in mezzo ad una strada. Forse, ora, è arrivato anche il suo momento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: Gatta adotta cucciolo cane, il filmato fa il giro del web – VIDEO

La gatta Mia ora cerca casa: ma questa volta non è sola

gatta mia gatto speck
La gatta Mia con il cucciolo di nome Speck (Screenshot Instagram)

Qualche tempo fa, questa bellissima gatta di 2 anni e di nome Mia, è stata portata assieme ai suoi cucciolo al Nashville Cat Rescue del Tennessee. Da lì è nata la sua storia. Oltre ad accudire i suoi cuccioli, si è presa cura di altri micetti che poi sono stati adottati da alcune famiglie americane.

La gatta funge da vera mamma adottiva per tutti quegli orfani che vengono sottratti dalla strada. Da un periodo di tempo, però, è rimasta sola. Se da una parte questa è considerata una fortuna, nel senso che molti gatti vengono adottati da altre persone, dall’altra parte rimanere soli non è affatto una bella cosa.

Da pochi giorni, però, è entrato un nuovo gattino di nome Speck. Appena l’ha visto non ha fatto altro che replicare quello che più le riesce nella vita: prendersi cura di questo cucciolo, che tra le altre cose non ama mai stare da solo. Adesso, con decisione di gruppo, chi vorrà dovrà prenderli entrambi. Mia non si staccherà più da Speck. O insieme o niente. Una storia intensa che, col pensiero, ci riporta a un’altra vicenda che narrava le vesti di una mamma gatta che, in quel preciso, istante si prese cura di un cane.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Momma Mia and Speck are a special bonded pair looking for their forever home together. Here’s their sweet story. After raising her babies and two orphans, two year old Momma Mia was ready for her turn at adoption. But when her babies left, she became lonely and blue, the saddest little girl who just broke our hearts. Enter Speck, a tiny orphaned kitten who came to Momma Mia’s foster home, saved from a kill shelter. Speck cried all the way to his foster’s home, but began purring as soon as he got out of the carrier and met Momma Mia. The two immediately loved each other, and Momma Mia’s spirits have been high ever since. You know we couldn’t separate such a special pair! Momma Mia and Speck are the sweetest mommy and adopted baby. Both have sweet personalities and are loving, calm kitties. 2 year old Momma can be quiet and watchful until she knows she’s safe. 3 month old Speck loves everyone and especially loves to be held. His eyes have a unique look (see pic 3), but they don’t require any special care. Together they are a perfect little pair and looking for a forever home. Both have been spayed/neutered and had all vet work appropriate for their age. If you have room in your heart for this special mom and her adopted baby, email [email protected] . . . #nashvillecatrescue #mamacat #gingerlove #gingersrule #catlove #specialcat

Un post condiviso da Nashville Cat Rescue (@nashvillecatrescue) in data:

Davide Garritano