Home News Gattara chiede aiuto per i gatti ma rischia la multa: è un...

Gattara chiede aiuto per i gatti ma rischia la multa: è un capro espiatorio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:14
CONDIVIDI

Una gattara ha chiesto aiuto dopo essere stata minacciata per il suo aiuto ai gatti della colonia ma rischia una multa assurda.

gattara minacciata gatti
Gattara minacciata per il suo amore per i gatti, ora rischia una multa (Foto illustrativa da Flickr)

Minacciata per il suo amore verso i gatti e usata come capro espiatorio per una situazione di cui non è responsabile. La protagonista di questa storia è una donna che in Viale della Libertà a Messina da molti anni si occupa della colonia felina vicino alla scalinata del Ringo.

Gattara minacciata per il suo amore per i gatti, ora rischia una multa

gatti gattara
Gatti (Foto Pixabay)

La donna ha invocato l’aiuto della Polizia Municipale perché alcune persone non apprezzano il suo aiuto verso i gatti e la minacciano. Non solo la donna però non ha ricevuto nessuna protezione ma potrebbe rischiare anche una multa. Alla donna infatti è stato contestato di essere la responsabile del degrado urbano in cui versa la scalinata.

A contestare questa affermazione sono arrivati i Verdi che organizzeranno un sit-in in favore della donna. Raffaella Spadaro dei Verdi ha infatti spiegato che la scalinata è stata completamente abbandonata del Comune e le erbacce che la circondano e la presenza dei topi ne sono la prova. Di nessuna di queste due cose è responsabile la gattara ma anzi la presenza dei gatti aiuta a ridurre il numero dei topi presenti e ad evitare che si intrufolino nelle case circostanti.

Nella zona, ha spiegato la Spadaro, sono presenti anche scarichi fognari e una situazione di degrado che va ben oltre la scalinata. Il verbale riguarderebbe le casette di legno costruite dalla gattara per dare riparo ai gatti, una situazione davvero paradossale visto il contesto.

Il Comune non ha mai provveduto ad un cartello che indichi la presenza di una colonia protetta. La donna ha fatto sapere di essersi rivolta ai consiglieri che fanno parte della seconda e terza commissione comunale. Il sit-in è stato proclamato ad oltranza ed avrà luogo dalle 10 alle 11 di ogni mattina di fronte alla scalinata.

Potrebbero interessarti anche >>> 

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI