Home News La gattina legata con lo scotch e abbandonata tra i rifiuti –...

La gattina legata con lo scotch e abbandonata tra i rifiuti – VIDEO

Una gattina è stata legata con lo scotch e abbandonata in mezzo ai rifiuti. Una storia che viene dalla provincia di Pesaro

gattina scotch abbandonata
La gattina abbandonata tra i rifiuti, legata con lo scotch (Foto YouTube)

Legata con lo scotch e abbandonata in un cassonetto per rifiuti: è questa la triste storia che arriva da Villa Betti, frazione di Monteciccardo, comune in provincia di Pesaro dove una gattina ha dovuto subire questi maltrattamenti. Per fortuna la sua storia è a lieto fine: qualcuno si è accorto di lei prima che per l’animale fosse troppo tardi. Per fortuna, infatti, a fronte di persone senza cuore, in grado di concepire simili gesti, ci sono ancora angeli che sanno dare valore alla vita di un quattro zampe.

La gattina viene legata con lo scotch e abbandonata tra i rifiuti

gattina abbandonata legata scotch
I cassonetti dove è stata trovata la gattina (Foto YouTube)

Miagolava con le ultime forze che aveva: a causa del nastro adesivo, infatti, faticava a respirare. Tuttavia, una passante, un angelo, si è accorta di lui: ha chiamato l’Enpa di Pesaro, da cui due volontari sono immediatamente intervenuti sul posto. Rosalba e Orlando, questo il loro nome, hanno fatto appena in tempo per salvare la povera micina: dopo poco è sopraggiunto il camion dei rifiuti, che avrebbe svuotato i cassonetti e condannato la felina.

Ti potrebbe interessare anche: Il gatto salvato dal tritarifiuti poco prima di finirvi dentro

La gattina europea è stata quindi recuperata e, per prima cosa, i volontari le hanno tolto dalla pelliccia tutto lo scotch che chi l’aveva abbandonata le aveva appiccicato addosso. Poi, viste le sue condizioni, hanno portato la felina dal veterinario. Dopo una visita, in medico ha stabilito che le sue condizioni di salute fossero buone, nonostante la paura e lo spavento l’attanagliassero. Di seguito, il video del salvataggio.

Dopo averle messo in salvo la vita, i due hanno portato la micina di sei mesi in casa, dove le hanno dato da mangiare. “Era molto vorace, chissà da quanto non mangiava“, ha raccontato Orlando. Da quel momento in poi, però, tutto è cambiato per la trovatella: la gattina, infatti, ha avuto la possibilità di dare inizio a una nuova vita.

Ti potrebbe interessare anche: Gatto salvato dalle macerie dopo 100 ore: la vita vince sul terremoto

I volontari sporgono denuncia, poi le cercano una casa

gattina legata scotch abbandonata
La gattina salvata con accanto tutto lo scotch che le hanno tolto (Foto YouTube)

Orlando e Rosalba hanno deciso di sporgere denuncia per maltrattamento di animali verso ignoti. Un reato punito con la reclusione da 3 mesi a 18 mesi o con la multa da 5mila a 30mila euro. Infine, tra un paio di settimane i due potrebbero dare il via all’adozione della piccola. Già molte famiglie hanno offerto la loro casa.

Matteo Simeone