Home News Gattino abbandonato e ritrovato fuori da un locale Starbucks

Gattino abbandonato e ritrovato fuori da un locale Starbucks

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18
CONDIVIDI

Si chiama Macchiato ed è un gattino abbandonato fuori da una caffetteria Starbucks, dove è stato poi ritrovato

gatto abbandonato starbucks
Macchiato, il gatto abbandonato di fronte a una caffetteria Starbucks (Foto Instagram)

Macchiato, di nome e di fatto: questo il nome del gattino abbandonato di fronte a una caffetteria Starbucks e là ritrovato da due umani. Il micio è un esemplare calico, ovvero con il mantello di tre colori. Da qui (e dal fatto di essere stato ritrovato dove si vende anche caffè macchiato, bevanda preferita del suo salvatore) il suo simpatico nome.

La storia di Macchiato, il gattino abbandonato di fronte a Starbucks

gattino abbandonato starbucks
Macchiato poco dopo il suo ritrovamento (Foto Instagram)

Jacob e Beverly amano passeggiare per le strade di Austin, Texas. La coppia si reca spesso da Starbucks, il loro locale preferito. Così è successo anche quella volta in cui lui è andato da solo alla caffetteria. Un gesto normale, ma solo in apparenza: di fronte all’ingresso del locale, infatti, Jacob si è accorto di un gattino abbandonato.

Il micio, come si diceva, era un gatto tricolore, completamente maculato. L’uomo, invece, ama prendere il caffè macchiato. Quando Jacob ha deciso di tenere con sé l’animale indifeso è stato per lui normale chiamarlo Macchiato. Affamato e molto debole, il gattino è stato portato a casa, dove Beverly e il suo compagno si sono presi cura di lui.

Arrivato tra le mura domestiche, Macchiato è stato infatti sottoposto a un bel bagno per togliere le pulci. Poi, il micio è stato sfamato con del latte e piano piano ha recuperato le energie. Per offrirgli una possibilità migliore, quindi, i suoi salvatori hanno deciso di affidare il gatto alle cure di un rifugio per animali.

Il Covid cambia i piani di Jacob e Beverly per il gatto

gatto abbandonato starbucks
Macchiato cresciuto (Foto Instagram)

A causa delle restrizioni imposte dalla pandemia, però, nessuna struttura ha potuto prendere con sé Macchiato, che è stato quindi adottato da Beverly e Jacob. Il gattino neonato abbandonato è quindi cresciuto e al micio è stata dedicata una pagina Instagram dai suoi nuovi proprietari.

Oggi, come testimonia il video qui sotto che ripercorre tutta la storia del felino, Macchiato sta molto bene: vive con i suoi proprietari ed è diventato un bellissimo gatto adulto che tiene tanta compagnia alla sua mamma e al suo papà adottivi.

 

Ti potrebbe interessare anche: Gatto di pochi mesi abbandonato in un cassonetto, lo salvano i Vigili del Fuoco

Matteo Simeone