Home News Gattino sta per diventare cieco, poi la svolta imprevista

Gattino sta per diventare cieco, poi la svolta imprevista

CONDIVIDI

sage

Sage è un gattino davvero fortunato se si considera a quale triste sorte è scampato. E’ l’unico superstite di una cucciolata abbandonata dalla madre, e anche lui, come i suoi fratellini, stava per morire. Questo non è successo perchè una signora anziana si è accorta di lui in strada e lo ha raccolto e portato in un negozio di animali del posto. Ma la fortuna gli è stata ancora accanto quando ha trovato anche una padrona, Nora. La ragazza è stata contattata da uno dei lavoratori del negozio di animali con la proposta di adottare il gattino, proposta che lei ha accettato volentieri portando subito a casa l’animaletto e nutrendolo con latte in polvere. Ma dopo non molto tempo Nora si è accorta che Sage aveva qualcosa che non andava, e dal veterinario è infatti risultata un’infezione alle vie aeree superiori e un’ulcera all’occhio destro che avrebbe potuto renderlo cieco per sempre. Ma la ragazza non ha esitato un attimo a lottare per cambiare la situazione, e piano piano tutto è cambiato: prima le vie respiratorie sono migliorate, poi il piccolo ha iniziato ad aprire gli occhi. Ora, dopo nove settimane dalla sua nascita, il gattino vede quasi come tutti gli altri gatti e riesce a fare benissimo le cose che fanno loro, come arrampicarsi ovunque e saltare qua e là sui davanzali.