Home News Gattino viene rifiutato dalla madre, un cane si prende cura di lui

Gattino viene rifiutato dalla madre, un cane si prende cura di lui

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18
CONDIVIDI

Un gattino di soli due giorni viene rifiutato dalla madre. Rimasto orfano, il cucciolo viene affidato alle premure di un cane

gattino rifiutato madre
Duke e il gattino Boris rifiutato dalla madre (Foto Twitter)

Una storia che dimostra come speciali quattro zampe che hanno vissuto momenti difficili hanno tanta forza per andare avanti ma soprattutto tanto amore da dare.

Un cane con un passato da randagio adesso affronta la vita aiutando altri animali rimasti orfani come lui, il suo nome è Duke ed è un incrorcio di Beagle di 10 anni.

Potrebbe interessarti anche: Perde i suoi cuccioli, mamma cane allatta tre gattini orfani

Gattino rifiutato dalla madre trova un nuovo genitore

cane gattino
Duke e il gattino Boris rifiutato dalla madre (Foto Twitter)

Duke ha vissuto per molto tempo da cane randagio a Guildford, per poi essere salvato nel 2016. Dopo essere stato recuperato da Battersea, un’organizzazione di salvataggio animali inglese, il quattro zampe è stato adottato da Laura Cushway, Manager di Battersea.

Anche se ha finalmente trovato una casa e una padrona amorevole, il cucciolone non si è dato all’ozio, anzi adesso ha una missione più elevata da guire: assistere altri animali bisognosi di aiuto.

In questo periodo il cane ha un compito molto delicato da svolgere: aiutare la sua proprietaria ad accudire un gattino di soli due giorni, rifiutato dalla madre.

Potrebbe interessarti anche: Quattro gattini orfani scelgono un cane Husky come mamma

Al micetto è stato dato il nome di Boris. Da allora il Fido se ne è preso cura come un bravo genitore e la sua padrona ha esaltato l’atteggiamento amorevole e attento del cane nei confronti del cucciolo.

Duke è la dimostrazione che i cani dei rifugi hanno un animo più premuroso e profondo, e sanno dare tanto amore. L’ho salvato e lui ora sta ricambiando il gesto, aiutando altri animali. E’ un cane fantastico!”

Il quattro zampe si è comportato da papà diligente e impeccabile, sempre pronto ad aiutare a nutrire Boris ogni due ore, e insieme all’altro cane di Laura, un Golden Retriever di nome Belle, a tenerlo impegnato giocando con lui e stimolando la sua curiosità.

Il micetto grazie al suo “padre temporaneo” ha ricevuto tutte le cure e le attenzioni di cui aveva bisogno, e ora per merito dell’associazione FelineFriendsUK ha anche trovato una nuova famiglia.
Duke invece è in attesa del prossimo quattro zampe da aiutare.

M. L.