Home News Miracolo di Natale: il gatto Benny torna a casa dopo 7 anni

Miracolo di Natale: il gatto Benny torna a casa dopo 7 anni

Un vero e proprio Miracolo di Natale quello che regalato il gatto Benny a una coppia che lo aveva “perso” da ben 7 anni. 

Gatta Benny
La gatta Benny, tornata a casa dopo 7 anni di sparizione (Fonte Facebook)

Cosa che accadono solo a Natale. Parliamo di alcuni veri e proprio “miracoli”. Ognuno dà a questa parola il giusto perso, o, più che altro, il peso che merita. Però, durante le feste natalizie, possono accadere veramente delle cose strane, che mai ci saremmo aspettati di vedere.

Molto spesso c’entrano i nostri amici a quattro zampe. Succede che, per puro caso o per mano di qualche “cattivo”, ogni tanto ne sparisce qualcuno, da tutte le parti del mondo. Non è, ovviamente, solo un problema del nostro Paese. Poi arriva il Natale e con sé si porta dietro anche il “miracolo”.

Per parlare della storia di oggi ci spostiamo negli Stati Uniti d’America, dove la gatta Benny è tornato a casa dopo ben 7 anni di sparizione. Se non è un miracolo questo, quale altro avvenimento potremmo definirlo tale?

Una storia davvero incredibile che vale la pena leggere dal primo all’ultimo capitolo di questo evento, perché gli anni senza Benny sono stati veramente tanti e pregni di dolore, ma anche di speranza.

Il gatto Benny torna a sorpresa: un Natale davvero coi fiocchi

Gatta Benny
La gatta Benny nuovamente insieme alla sua padrona (Fonte Facebook)

Per raccontare la storia di oggi, come poc’anzi detto, ci spostiamo negli Stati Uniti d’America, esattamente nello Stato del New Hampshire. Una coppia, formata dalla signora Nancy e il signor Dave, 7 anni fa, improvvisamente, perse di vista la loro Benny, scomparsa dopo essere andata “un attimo” in giardino.

Da quel momento sono partite le ricerche che, dopo un po’ di tempo hanno perso le speranze. Benny non si trovava più e gli anni passavano. Con gli anni aumentava anche il dolore per il non potersi dare pace dopo un fatto così assurdo. Anche se nel cuore della coppia la speranza di poterla riabbracciare non è mai cessata d’esistere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scomparsa a marzo: la cagnolina torna a casa per Natale

E qualche giorno fa è arrivata la chiamata. Proprio da una ragazza, militare, che aveva consegnato la gatta alla coppia prima di partire in missione. Benny era stata trovata nel bel mezzo di una via, molto lontano da casa. Aveva ancora il microchip incorporato. Un passante l’ha presa e l’ha portata da un veterinario.

Da lì sono partire le chiamate. Prima al numero, che risaliva proprio alla prima ragazza. Quest’ultima ha chiamato subito la coppia che per poco non sviene a terra. Quando l’hanno rivista è stata festa grande e l’hanno ribattezzata con il nome di Saint Nick, il loro miracolo di Natale.

Davide Garritano