Home News Il gatto rapito per tre mesi dai vicini di casa – VIDEO

Il gatto rapito per tre mesi dai vicini di casa – VIDEO

Un gatto è stato in un certo senso rapito per tre mesi dai vicini di casa dei suoi precedenti proprietari, che ora li hanno denunciati

gatto rapito tre mesi vicini di casa
Ghost, il gatto rapito per tre mesi dai vicini di casa (Foto Facebook)

Si chiama Ghost ed è un gatto che, in un certo senso, è stato rapito per tre mesi dai suoi vicini di casa. Ora i suoi precedenti proprietari li hanno denunciati. Può sembrare una storia surreale e a tratti simpatica, ma tutto ha avuto inizio con la sparizione del micio e l’apprensione della sua famiglia d’origine.

Ghost scappa da casa: i suo proprietari lo cercano disperati

gatta rubata vicini casa
La gattina rapita con la proprietaria (Foto YouTube)

Durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 che ha investito gli Stati Uniti, Kristen ha deciso di comprare un gatto per sua figlia: la bambina era scossa per via della pandemia e aveva bisogno di qualcuno che le tenesse compagnia durante il lockdown. Ecco che in casa ha fatto la sua comparsa Ghost, un gatto europeo.

In breve tempo il micio è diventato un membro della famiglia a tutti gli effetti, visto l’affetto che era riuscito a riscuotere. Un giorno, però, il felino è riuscito a scappare dalla sua casa, e da quel momento i suoi amici umani, non sono più riusciti a rivederlo. Il gatto si era smarrito e Kristen ha fatto di tutto per ritrovarlo: ha messo annunci sul web e volantini per la città, ma non ha ottenuto alcun riscontro.

Ti potrebbe interessare anche: Gatto smarrito, la padrona incredula lo ritrova dopo 12 anni

Il gatto, in realtà, è stato rapito per tre mesi dai vicini di casa

gatto rapito tre mesi vicini di casa
Ghost, il gatto rapito (Foto YouTube)

Un giorno, Kristen ha sentito uno dei suoi vicini di casa parlare proprio del suo gatto. Nel momento in cui è scesa ed ha guardato alla finestra ha scoperto che nell’abitazione accanto alla sua c’era proprio Ghost. Ovviamente ha suonato il campanello e ha chiesto indietro il micio, ma l’altra famiglia si è rifiutata di restituire il felino.

Kirsten e il compagno hanno allora chiesto alla polizia di intervenire: in fondo quello era il loro animale da compagnia. I vicini, però, hanno raccontato agli agenti di aver salvato dalla strada il quattro zampe: era in gravi condizioni e lo avevano portato in casa loro per rimetterlo in sesto. 

Ora i vicini di Kristen non vogliono restituire l’animale, che sta bene grazie effettivamente alle loro cure, perché sostengono di essersi affezionati al micio. Così la questione è finita in tribunale: il prossimo 7 febbraio il giudice deciderà con chi deve stare il gatto. Che, fortunatamente, è stato almeno salvato dalla strada.

Ti potrebbe interessare anche: Affidamento animale domestico se i coniugi si separano: a chi vanno il cane e il gatto

Al momento, sembra che gli altri vicini di casa di Kristen stiano con lei: in molti si augurano che la donna possa riabbracciare presto il suo Ghost, fuori casa ormai da troppi mesi. Di seguito, il video che racconta la vicenda.

Matteo Simeone