Home News Rischiano di morire nel sonno, li salva il loro gatto

Rischiano di morire nel sonno, li salva il loro gatto

CONDIVIDI
Ann e Kevin – FOTO: Facebook

Questa coppia non smetterà mai di ringraziare la propria gatta Grace. E’ stata lei infatti a salvare Kevin e Annette Shanahan da morte certa, dopo che del gas velenoso aveva riempito le stanze della loro casa in piena notte mentre entrambi dormivano. A svegliarli è stata la stessa Grace con il suoi miagolio incessante ed i graffi alla porta della camera da letto, mentre era in atto una invasione di monossido di carbonio. Il fatto è accaduto a Reedsburg, nello stato americano del Wisconsin.

Il racconto di Annette e Kevin è drammatico, con lei che aveva accusato un improvviso malore e pensava di essere sul punto di avere un attacco di cuore. All’improvviso era sopraggiunto un torpore tale da farla scivolare nel sonno, dopo aver avuto le sole forze per trascinarsi a letto. Stessa cosa era accaduta a Kevin, che seppur senza forze, dopo essere stato svegliato al pari della moglie dalla loro micia, ha chiamato uno dei suoi due figli, il quale si è precipitato a casa dei genitori assieme al personale del 911.

Ai medici Annette aveva detto di non riuscire a respirare. E mentre entrambi sono stati per fortuna soccorsi, i rilevamenti effettuati nella casa hanno portato alla luce un tasso spaventosamente alto di monossido di carbonio, “addirittura superiore a 600 mentre in casi normali non dovrebbe superare 0,5”, spiega la donna.

E’ stato un guasto nel riscaldatore dell’acqua calda a gas a provocare il tutto: il macchinario era privo di serbatoio ed era tenuto in casa da almeno 15 anni. Se non fosse stato per Grace tutto sarebbe finito nel peggiore dei modi.