Home News Un uomo muore, il suo gatto lo “segue”… una storia incredibile!

Un uomo muore, il suo gatto lo “segue”… una storia incredibile!

CONDIVIDI

 

L'uomo col suo gatto

 

Un uomo e il suo gatto a volte possono avere un legame indissolubile, tale da protrarsi anche in un’altra vita. E’ quello che è accaduto a Robin, un gatto di 17 anni, che era talmente legato al suo padrone da seguirlo anche nella morte. Lo ha raccontato una donna in una mail inviata alla pagina Facebook “Il top dei top”.

La donna ha raccontato la sua storia, allegandola ad un’immagine molto toccante. Una storia che ha commosso il web: “Questo è mio padre, insieme a Robin, il gatto che avevamo in casa da 17 anni. Quando li abbiamo visti dormire così teneramente siamo corsi a prendere la macchina fotografica.
Questa è l’ultima foto di mio padre, quella sera stessa ci lasciò per sempre portandosi con lui un pezzo dei nostri cuori.
Non ci crederete ma questa è anche l’ultima foto di Robin, dopo due sere esatte ci lasciò anche lui.
Siamo sicuri che a tutto questo c’è un significato, che Robin che era molto attaccato a mio padre scelse di seguirlo, non riuscendo a sopportare il distacco.
Adesso ce li immaginiamo ancora così, stretti in un abbraccio che ora niente e nessuno potrà separare.”