Home News Gatto sopravvive in una scatola inviata per posta

Gatto sopravvive in una scatola inviata per posta

CONDIVIDI

gatto1

Un gatto siamese era finito per caso in una scatola che i proprietari hanno inviato per posta ad un’amica. Il povero animale è rimasto chiuso nella scatola dei Dvd per ben 8 giorni. La scatola era stata spedita da Cornwall a West Sussex.a 400 chilometri di distanza.

Quando la donna ha aperto la scatola si è trovata il gattino di nome Cupcake, in uno stato di disidratazione, ma in buone condizioni. La donna ha poi avvertito la società animali Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA) che, attraverso il micro-chip, è risalita ai padroni, disperati perché non trovavano più il loro gatto: “L’abbiamo cercato dappertutto abbiamo affisso avvisi della scomparsa nei dintorni dell’abitazione”, ha detto la padrona, Julie Baggott.

Il gatto di razza siamese era finito in una scatola di dvd che i suoi padroni avevano inviato a West Sussex. Quello che sorprende è come Cupcake non si sia ribellato e fatto sentire. Secondo le ipotesi è che con molte probabilità il gatto si sia addormentato all’interno.

Un caso simile si è verificato in Alaska dove un gatto è sopravvissuto per 64 giorni dentro uno scatolone da trasloco.