Home News Giappone: arriva la prima Street View per gatti

Giappone: arriva la prima Street View per gatti

CONDIVIDI

gatto strada

Non poteva che accadere in Giappone, un paese noto per l’amore rivolto ai felini domestici che attirano sempre più l’attenzione mediatica, come il gatto Tama, capostazione nella prefettura di Wakayama (clicca qui) e l’isola di Aoishima, che conta 6 gatti per ogni abitante.

In questo caso si tratta della cittadina di Onomichi, nella prefettura di Hiroshima, che, per valorizzare i gatti, ha creato la Cat Street View, ovvero la città vista dai gatti. Si tratta di un’iniziativa che rientra in una nuova campagna di promozione turistica con la quale attirare gli amanti dei mici, in una città che conta una popolazione di 150 mila gatti ai quali sono stati dedicati una via e un museo.

Il progetto consiste in una mappa con le strade riprese dai felini sui quali sono state posizionate delle telecamere. Successivamente è stata creata una simpatica e originale ricostruzione della città “ad altezza di gatto” che comprende anche il famoso Viale dei gatti. L’applicazione è anche interattiva per cui non solo è possibile vedere il luogo in cui sono posizionati i mici, ma vi è anche un icona darà il profilo del gatto.

 

Visualizza la mappa clicca qui