Home News Giornata mondiale dei cani in ufficio per migliorare il nostro benessere

Giornata mondiale dei cani in ufficio per migliorare il nostro benessere

CONDIVIDI

cane ufficio

Torna anche quest’anno la Giornata mondiale dei cani in ufficio “Take your dog to work day” per sensibilizzare  l’opinione pubblica e le aziende sul tema e al contempo incoraggiare le società ad aprire le porte ai pet.

Negli ultimi anni numerosi studi hanno confermato i benefici della presenza di un animale nella vita di un individuo che oltre a migliorare il benessere di una persona, contribuisce a maggiori soddisfazioni professionali, diminuendo le assenze per malattia e aumentando la produttività.

Sempre più aziende negli Stati Uniti, secondo i dati, una società su cinque è pet-friendly e si tratta di una tendenza che viene integrata con altre garanzie come ad esempio il congedo nel caso di adozione di un cane o per lutto.

In occasione della giornata, anche quest’anno torna la sfida con il Guinness dei primati, portando il maggior numero di cani in ufficio in un solo giorno. L’attuale record di 281 pet.

Anche in Italia andare a lavorare con il proprio cane è possibile all’interno di alcune multinazionali come Google, Mountain View oppure Nestlé.

Recentemente la Humane Society ha lanciato, in collaborazione con la piattaforma Wistia il primo concorso intitolato#StartPup dedicato agli uffici dog friendly.

Un modo migliore per vivere e percepire il presente, nella consapevolezza degli affetti e verso un’umanità che dia maggior valore alla vita.