Home News Golden retriever non vuole salire le scale mobili: la reazione del proprietario...

Golden retriever non vuole salire le scale mobili: la reazione del proprietario – VIDEO

CONDIVIDI
scale mobili
(screenshot video)

Un golden retriever non vuole salire le scale mobili e ha paura: la reazione del proprietario ripresa da un video diventa virale.

Gli animali domestici hanno un rapporto complicato con le scale mobili. Infatti, per alcuni sono un pericolo, ad altri incutono timore. Questo video di un cane spaventato che viene trasportato su una scala mobile è divenuto virale. Grande l’ilarità che ha suscitato tra gli utenti web in tutto il mondo. Ma non solo: la clip dimostra il legame tra un uomo e il suo migliore amico. Il golden retriever nel video sembrava essere intimidito dai gradini di metallo che salivano fino a chissà dove. Per questo non se la sentiva di seguire il suo proprietario.

Leggi anche –> Video divertenti cani: non vuole scendere le scale, il padrone lo prende in braccio

Il video virale del golden retriever davanti alle scale mobili

Non si tratta di un caso unico: qualche tempo fa, era emersa la vicenda di un dolcissimo Labrador, protagonista di un video che ha fatto letteralmente impazzire i social. Nel filmato si vede un simpatico cane tra le braccia del padrone all’interno di un centro commerciale in Brasile. Anche questo nuovo episodio sta facendo il giro del mondo e su Instagram è stato già visto da oltre 2,5 milioni di utenti in pochissimi giorni. Il cane si accovacciò e mostrò resistenza nell’andare avanti, ma il proprietario non aveva intenzione di costringerlo a fare qualcosa contro la sua volontà.

Per tale ragione, il ragazzo raccolse il suo migliore amico e lo portò fino al secondo piano in braccio, per poi proseguire nel giro del centro commerciale. Alcuni hanno commentato che l’intuizione del cane di evitare lo strano aggeggio era azzeccata. La verità è che le scale mobili sono considerate non sicure per gli animali e di solito ci sono segnali preposti a indicarlo. Stavolta, però, non c’è stato bisogno di alcun segnale che lo indicasse.

Potrebbe anche interessarti –> Incastrato nelle scale mobili: viene salvato in extremis – VIDEO