Home News Gran Bretagna, delfino ustionato a luglio torna in libertà

Gran Bretagna, delfino ustionato a luglio torna in libertà

CONDIVIDI

delfino ferito

Il mese scorso un destino era rimasto scottato su diverse parti del corpo dopo essersi arenato sulle coste del Regno Unito durante un tentativo di procacciarsi del cibo. Le ustioni erano state causate dalla lunga sovraesposizione del mammifero al sole. Il Cetacean Research & Rescue Unit fa però sapere che adesso il delfino sta bene ed è ritornato nel suo habitat originario, informando le tantissime persone che si erano interessate al caso tramite un messaggio postato sulla pagina Facebook ufficiale dell’organizzazione.

Il delfino versava in un primo momento in gravi condizioni, al punto da rendere scettici diversi veterinari sulle possibilità dell’animale di poter nuotare liberamente in mare aperto. Le scottature sono state curate con l’applicazione di fasciature ed alghe ed alla fine il trattamento è risultato efficace, anche se diversi segni e ferite sono rimasti. Un esponente del Cetacean Research afferma: “Cercheremo di tenere d’occhio gli spostamenti del delfino, ma l’importante è che sia vivo. E’ normale per questi animali spiaggiarsi, in particolare per la variante “bottlenose” e difatti questa è una delle prime cause di mortalità dei delfini. In Italia invece è purtroppo finita diversamente.