Home News Ha fatto sesso con un bambino e un cane: inchiodata da un...

Ha fatto sesso con un bambino e un cane: inchiodata da un video

CONDIVIDI

Negli ultimi tempi ci sono stati diversi casi di zoofilia, ovvero di vicende in cui persone abusano o hanno rapporti sessuali con degli animali, tra cui recentemente, una giovane coppia australiana appena sposata inchiodata da dei video.

Una perversione che sembra essere più diffusa di quanto si crede e tra i casi più eclatanti vi è quello con al centro di un fatto di cronaca agghiacciante, una giovane donna di 26 anni, Angeline Lodice, originaria della Louisiana, negli Stati Uniti.

La donna era una spogliarellista che a fine del 2012 venne accusata di aver abusato di un bambino di tre anni con il quale avrebbe fatto sesso orale e di un cane, incastrata da un video con i presunti atti sessuali.

A denunciare i fatti, sarebbe stato il padre del bambino al quale la donna avrebbe inviato il filmato. L’uomo portò subito il filmato alla polizia che ha poi condotto delle indagini e arrestato la donna per stupro aggravato di una vittima sotto i 13 anni, di pornografia con un minore e di crimini contro natura.

Il processo si è svolto nel 2015 e la Lodice fu condannata a pagare una cauzione di 800mila dollari e a 25 anni di carcere nonostante la donna si sia proclamata innocente e si sia difesa sostenendo che al momento dei fatti era sotto effetto di stupefacenti.