Home News Angeli dei 4 Zampe Ha perso la casa ma continua a prendersi cura di oltre 400...

Ha perso la casa ma continua a prendersi cura di oltre 400 cani per le strade di Nuova Delhi

CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@screen shot video

E’ una vero e proprio angelo dei 4zampe che da anni si prende cura da anni dei randagi che sono per le strade di Nuova Delhi in India. Pratima Devi conosciuta come Amma o Dog lady of Delhi (La donna dei cani di Delhi), a fine ottobre ha perso la sua casa. Infatti, è stata abbattuta dalle autorità municipali dopo diverse segnalazioni dei cittadini che si lamentavano della sporcizia. Nonostante la donna fosse la proprietaria del terreno e dell’abitazione dove è residente e aveva un’attività commerciale, le autorità non hanno esitato un istante rasando al suolo la struttura. A dire il vero Amma non accoglieva solo i randagi che sfamava ma anche molti ragazzi senzatetto che vivono per le strade della città indiana. Dava rifugio a bambine e donne vittime di violenza.

Amma ha iniziato a 7 anni ad occuparsi dei cani e anche dopo sposata procurava da mangiare ai randagi che con il tempo sono diventati dei figli per lei. Da oltre 35 anni, Amma si prenda cura di questi animali che tutti cacciano e sono vittime di maltrattamenti nel quartiere.  L’opera di Amma non è passata inosservata ai media che hanno riportato il dramma vissuto da questa donna coraggiosa che a 65 anni vive di stenti e riesce a sopravvivere con il figlio aiutando i randagi: “Sono felice con loro: Quando ero con mio marito non ero felice”, ha dichiarato la donna.

La sua opera è sostenuta anche da molti residenti che le fanno delle donazioni o le portano del cibo per gli animali. I cani vengono sfamati, curati e sterilizzati per poi essere dati in adozione nei casi più fortunati. Per provvedere alle loro cure e vaccinazioni, Amma si avvale del supporto di un’associazione, la Friendicoes, che provvede a fornire gli interventi veterinari. “Nessuno di questi cani ha mai saltato una vaccinazione”, ha assicurato Amma.

Una colonia di oltre 400 cani di cui si prende cura quotidianamente questa donna che con il tempo è diventata un’eroina per molti amanti degli animali. Centinaia di cani che lei segue giorno dopo giorno. Purtroppo le autorità hanno distrutto l’abitazione di Amma nonostante la protesta e il sostegno di molti residenti scesi in strada per difenderla.  Ma lei, come riportano i quotidiani non ha perso la speranza e quei cani sono il motore della sua vita: “Finché sarò viva a loro non succederà nulla. Non li lascerò mai”, ha dichiarato orgogliosa Amma che anche senza un tetto continua a restare vicino ai randagi, vivendo per strada come loro: “Mio figlio mi ha detto di tornare a vivere nel villaggio con lui. Ma io non lo ascolto. Voglio fare del bene ai cani”.

 

C.D.