Home News Ha ricevuto così tante percosse da cucciolo che perde la vista e...

Ha ricevuto così tante percosse da cucciolo che perde la vista e l’udito

CONDIVIDI

Ha soli 9 mesi di vita e porta sul suo corpo i segni indelebili dei maltrattamenti. Il piccolo Teddy  avrebbe subito delle violenze e degli abusi, percosse ricevute tra la sesta e la nona settimana di vita. E’ quanto ha accertato il veterinario che ha visitato il piccolo cane che avrebbe una malformazione a livello del cranio provocata da colpi ripetuti inflitti molto probabilmente da un oggetto contundente pesante e che ha provocato la cecità graduale e l’ha reso sordo.

Il cucciolo è stato poi abbandonato e recuperato dai volontari della HART Animal Rescue che opera in Kentucky, negli Stati Uniti. Rabbia espressa dal personale della Hart che si chiede come si faccia a compiere questi gesti su un cucciolo.

Per ora il cagnolino è stato isolato dagli altri cani per poterlo sottoporre ai trattamenti necessari e monitorarlo nella sua crescita da un punto di vista neurologico. Infatti, non viene scartata l’ipotesi che il cane possa aver subito altri danni gravi a livello celebrale. Da quando è entrato nel rifugio, Teddy ha iniziato ad interagire e a tornare ad essere sereno e allegro con tanta voglia di giocare. Purtroppo al momento, il cagnolino non può assolutamente fare troppo movimenti con i suoi simili né può essere esposto al pericolo di picchiare la testa da qualche parte, per non peggiorare le sue condizioni.  I volontari hanno avviato una raccolta fondi per poterlo seguire nella terapia e non è esclusa la possibilità di un intervento chirurgico per ripristinare l’udito e forse la vista.

“Ho pianto, sono arrabbiato e sono ancora molto arrabbiato”, ha commentato Katie Goodpaster. Nessuno potrà mai rendere giustizia a questo cane. Come in molti altri casi, l’autore del gesto resterà impunito. Ma il messaggio dei volontari è quello di continuare a combattere per questa piccola vita, rispondendo alla violenza con tutto l’amore del mondo. Al momento, il cucciolo non sarà dato in adozione, ma tutti quanto sperano che Teddy, un giorno, potrà finalmente tornare a vivere circondato dagli affetti di una famiglia.

Una vicenda che ci fa capire quanto ogni azione ha delle conseguenze sulla vita di ogni essere che ci circonda e quanto le persone si devono fare responsabili dei loro gesti.

Cincinnati News, FOX19-WXIX TV