Home News Il cagnolino malato che non poteva camminare e la sua vittoria inaspettata...

Il cagnolino malato che non poteva camminare e la sua vittoria inaspettata -VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:43
CONDIVIDI

Il cagnolino malato che non può camminare. L’unica soluzione sembrava quella dell’eutanasia fino all’arrivo di una donna amorevole

Il cane che insegue la padrona (Foto video)
Il cane che insegue la padrona (Foto video)

Si dice che dietro un uomo forte c’è sicuramente una grande donna..lo stesso proverbio possiamo applicarlo al legame che si viene a creare tra il padrone e il proprio cane dicendo che dietro un grande cane c’è sicuramente l’ombra di un padrone eccezionale. L’educazione che i quattro zampe mettono in pratica nella realtà è dovuta agli insegnamenti trasmessi dai loro padroni. La storia che stiamo per raccontarvi, descrive cosa è in grado di fare la potenza dell’amore e del coraggio. Ascoltatela..

Potrebbe interessarti anche: Lascia il cane malato dal veterinario per sopprimerlo: maltrattato per anni, era terrorizzato

Il cagnolino malato che non può camminare 

Cane insegue la padrona (Foto video)
Cane insegue la padrona (Foto video)

Il protagonista di questa vicenda è un cane di nome Ernie, un adorabile bassotto tedesco di 9 anni che abita in Scozia con la sua padrona Elaine Brechin. Il legame tra di due è stato forte fin dal loro primo incontro. La donna ha incontrato gli occhi tristi del pelosetto in un rifugio, dove la sua precedente famiglia lo aveva portato per abbandonarlo, lasciandolo solo al suo destino. Tuttavia, proprio quando sembrava aver trovato un pò di sollievo in quel luogo, arrivò una brutta notizia che lo fece piombare in uno stato di tristezza perenne. I medici gli diagnosticarono una malattia rara alla spina dorsale, irrisolvibile. L’unica decisione da prendere era quella dell’eutanasia.

La tragica notizia grazie ad un articolo web, raggiunse il cuore di Elaine che senza avere alcun tentennamento decise di intervenire. La donna prese in adozione il cucciolo, promettendogli non solo di salvarlo ma anche di farlo tornare a camminare. Un proposito davvero lodevole che descrive quanto può essere potente l’affetto di una donna verso il suo amico a quattro zampe. Così’, animata da questo meraviglioso proposito, la donna cominciò ad impegnarsi sul serio per realizzare il suo sogno. Un desiderio altruista e pieno di amore, portato avanti con una grande lotta che è durata 18 lunghi mesi. Non solo…Elaine ha speso 6.000 euro per permettere al suo pet di riprendersi la vita di prima. I primi mesi furono i più difficili perché, a causa della paralisi degli arti posteriori, il cucciolo fu costretto a stare su una speciale sedia a rotelle, sostenuto dall’energia della sua padrona.

La potenza della resilienza 

A spasso con il cane (Foto facebook)
A spasso con il cane (Foto Facebook)

Nonostante le ridotte possibilità di farcela e la presenza di un’impresa che sembrava impossibile, i frutti del suo impegno non sono tardati ad arrivare. Il cucciolo, giorno dopo giorno, è riuscito a camminare, raggiungendo con tanta determinazione al suo obiettivo. Il momento molto emozionante è stato raccontato in un video che lo mostra felice mentre corre su una spiaggia scozzese. Nessuno credeva in lui, tranne la sua padrona. Il video dimostra cosa è in grado di fare il sostegno reciproco, il bene e l’amore verso un animale. Un miracolo inspiegabile e indescrivibile che regala sorrisi e speranze.

Rivolgiamo i nostri migliori complimenti ad Elaine per il coraggio che ha dimostrato e al cagnolino per la forza d’animo che l’ha spinto alla vittoria.

Buona vita cucciolo!

 

Happy 9th birthday Ernie, to the most amazing dog 💙🐾🎂🥳

Pubblicato da Elaine Brechin su Giovedì 27 agosto 2020

https://www.facebook.com/photo/?fbid=10158721963444781&set=a.432119984780

Benedicta Felice