Home News Il cane destinato all’eutanasia e salvato, accolto in una nuova famiglia

Il cane destinato all’eutanasia e salvato, accolto in una nuova famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:43
CONDIVIDI

Il cane destinato all’eutanasia, dopo il salvataggio dei volontari arriva la notizia tanto attesa. Stella sarà adottata da una nuova famiglia

Setter in primo piano (Foto Pixabay)
Setter in primo piano (Foto Pixabay)

Vi ricordate la storia del cane Stella? Era destinata all’eutanasia a causa dei suoi quindici anni di età, doveva essere soppressa ma il veterinario le ha salvato a vita. In seguito alla diffusione della sua vicenda, molti sono rimasti colpiti dalla sua triste storia, inviando le loro richieste di adozione. Tra le tante pervenute, una famiglia fiorentina è stata la fortunata ad aggiudicarsi la tanto attesa vittoria. Vediamo insieme com’è andata..

Potrebbe interessarti anche: Stella salvata all’ultimo minuto dall’eutanasia cerca una casa per sempre

Il cane destinato all’eutanasia, arriva la svolta tanto attesa 

Cane felice (Foto Pixabay)
Cane felice (Foto Pixabay)

Tutto è cominciato quando, circa due mesi fa, i volontari di “MondocaneItalia” avevano si sono occupati di diffondere un messaggio speciale sulle varie piattaforme web. Il testo era scritto con un linguaggio lineare ed efficace che fa comprendere molto bene la situazione. “Stella è un setter inglese di 15 anni, nel pieno della salute e delle forze. Al momento si trova a Roma ma la portiamo ovunque possa esserci amore con lei. Aiutateci a farla giungere alla bacheca giusta, siamo sognatori, non desistiamo.”

Finalmente, le preghiere di queste adorabili persone si è avverato. L’accorato appello lanciato sui social ha raggiunto la bacheca giusta, quella di Paola e Sergio. La coppia si trova in Toscana e sta iniziando un percorso di conoscenza con il pelosetto affinché possa abituarsi gradualmente alla nuova situazione. In questo modo, il quattro zampe non si troverà sorpreso nel momento in cui verrà accolto nella nuova famiglia poiché li avrà già conosciuti. Infatti, il cucciolo ha già raggiunto la Toscana ed è pronto a diventare il nuovo membro della famiglia.

I suoi futuri genitori hanno trovato in lui, un ottimo compagno di giochi per il loro Ex, un pastore tedesco anziano che, da poco tempo, ha dovuto affrontare la perdita del cane femmina con la quale aveva legato tantissimo. Non è stato semplice per lui superare la sua scomparsa perché erano molto uniti.

Adesso, sembra aver ritrovato quell’intesa speciale che aveva avuto con la precedente amica a quattro zampe. Una seconda chance non solo per Stella ma anche per Ex che non pensava più di incontrare un’altra compagna di giochi. Ora è proprio il caso di dirlo: il medico non ha salvato solo Stella ma ha regalato un’altra possibilità anche al pastore tedesco della famiglia adottiva della pelosetta.

Un grande grazie all’artefice di questo piccolo grande miracolo.

 

Benedicta Felice