Home News Il cane più vecchio del mondo avrebbe 30 anni

Il cane più vecchio del mondo avrebbe 30 anni

CONDIVIDI

maggie

Se la vita media di un cane varia in base alla sua taglia (clicca qui), il Guinness dei primati vanta una lista non indifferente di compagni 4zampe che hanno superato di gran lunga la speranza di vita e fino ad oggi, restava incontestato il primo posto di Bluey, un cane australiano, morto a29 anni e 5 mesi, nel novembre del 1939.

A sfidare il record, entra in gioco un altro cane australiano, una femmina di Australian Kelpie di nome Maggie che secondo il proprietario ha 30 anni, l’equivalente di 200 anni umani.

Il proprietario, Brian McLaren, un produttore di latte di Victoria, purtroppo non può dimostrare l’età della sua cagnolina in quanto non ha una certificazione che attesti la sua nascita. McLaren sostiene che Maggie sia nata nel 1985. Purtroppo, per entrare nel Guinness sono necessari tutti i documenti che confermino l’età del cane a livello ufficiale.
Dal canto suo, la vecchia Maggie, ignara di essere diventata una star internazionale, continua a passare le sue giornate tutto, in tutta tranquillità nella sua fattoria, facendosi trasportare dal trattore del suo padrone e dormendo quasi sempre.

Insomma, per ora il signor McLaren si dovrà accontentare di un po’ di tamtam sul web, in attesa di poter trovare qualche documento che attesti la longevità di Maggie che, consultando la lista dei record, potrebbe essere plausibile.