Home News Un annuncio a sorpresa nel vicentino fa ben sperare per il futuro...

Un annuncio a sorpresa nel vicentino fa ben sperare per il futuro dei cani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:34
CONDIVIDI

Il canile chiuso a Vicenza. Si svuota per mancanza di cani i quali sono stati tutti adottati. I membri festeggiano insieme agli amici pelosetti

Lo sguardo del cane (Foto Pixabay)
Lo sguardo del cane (Foto Pixabay)

Un annuncio a sorpresa. Una foto simbolo di una vittoria, accompagnata da una frase: “Domani il canile resterà chiuso per mancanza di cani“. E’ la frase postata dall’Enpa di Thiene Schio in provincia di Vicenza su Facebook. Un messaggio efficace che fa comprendere quanto l’amore per gli animali sia talmente forte da non lasciare soli i nostri amici a quattro zampe. Finalmente, tutti i cani che attendevano di essere portati via, da quel luogo, hanno ricevuto la ricompensa tanto attesa.

Il canile chiuso, da Vicenza la notizia attesa 

cane che gioca (Foto Pixabay)
Cane che gioca (Foto Pixabay)

Siamo orgogliosi del nostro lavoro” ha affermato l’Ente nazionale protezione animali vicentino che però ha ricordato anche, che a casa di volontari e privati ci sono i cagnolini ancora in attesa di famiglia. Tuttavia, i pelosetti che facevano parte del luogo citato, possono festeggiare la loro adozione. Un episodio che era già accaduto nel Natale del 2016 ma che non era stato apprezzato dai volontari. Ciò era dovuto ad un nuovo regolamento per il canile sanitario riguardante il tema delle adozioni. Lo scopo della responsabile, Federica De Pretto è sempre stato quello di trovare una famiglia per il trovatello che viene condotto al canile, già in giornata. E la riuscita dell’intento è stata confermata dalla chiusura del canile prevista per la giornata di oggi, che non disdegnano affatto i membri che ne fanno parte.

Il canile chiuso, l’impegno della responsabile 

Occhi che cercano tanto amore (Foto Pixabay)
Occhi che cercano tanto amore (Foto Pixabay)

Al riguardo, è fondamentale il messaggio della volontaria: “Rappresentano un grande aiuto anche gli appelli che rivolgiamo agli utenti attraverso i social network. Tuttavia, la nostra forza è quella di essere un’associazione radicata sul territorio che ha già vinto molte battaglie, tra le quali quella del canile-lager chiuso nel 2010. Il nostro punto di forza è la prevenzione che diffondiamo per evitare gli abbandoni. Aiutiamo a sistemare tutti i nuovi arrivati che ci contattano” ha sottolineato con fierezza.

Un gesto lodevole che sottolinea l’affetto con il quale i membri di tale canile, si prendono cura degli animali presenti. Ora, tutti i pelosetti potranno godersi la loro nuova vita e il legame con la loro nuova famiglia.

In bocca al lupo a tutti i cagnolini adottati!

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampeè stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizieSEGUICI QUI