Home News Il cucciolo di sei settimane con 18 proiettili nel corpo

Il cucciolo di sei settimane con 18 proiettili nel corpo

CONDIVIDI

cuccilo ferito

Un cucciolo di Labrador Retriever nero che ha solo 6 settimane ha scoperto la crudeltà dell’uomo. Il cucciolo sanguinolente è stato trovato a Rock Hill in Carolina del Sud da un operaio che ha subito chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia che,dopo aver constatato le condizioni del cucciolo, hanno provveduto a trasferirlo presso l’Ebenezer Animal Hospital.

Dopo una serie di controlli, i veterinari hanno scoperto che il cane aveva ben 18 proiettili conficcati nel suo piccolo corpo. Fortunatamente nessun organo vitale  era stato compromesso ma questa tenera creatura, essendo ancora troppo piccola per l’anestesia, i veterinari hanno deciso di aspettare per operarla e rimuovere i proiettili.

Nel frattempo, la polizia ha proseguito le indagini sul caso e in pochissimo tempo è risalita ai responsabili. Si tratta di un gruppo di teenager, ora accusati di maltrattamenti di animali. In tutto sono stati individuati tre giovani, tra i quali un ragazzo di 17 anni,  un adolescente di 14 e infine un altro ragazzo troppo giovane per cui l’identità non è stata rivelata dai media locali.

Secondo quanto ha dichiarato la madre di uno dei giovani, De’Monte Ty’Juan Douglas, il figlio si sarebbe presentato a casa con il cucciolo che gli era stato regalato da una signora. La madre ha però vietato al figlio di tenere il cane. Dopodiché pare che il ragazzo abbia raggiunto i suoi amici e del cane non vi era più traccia fino a quando non è stato trovato vicino ai magazzini di una fabbrica. Douglas, il ragazzo più grande rischia dai 180 giorni ai 5 anni di carcere e fino a 5mila dollari di multa. Secondo le fonti della polizia, il ragazzo avrebbe anche lanciato un coltello contro il cucciolo.

Adesso le condizioni di Brody stanno migliorando così come emerge dagli aggiornamenti della clinica pubblicati sulla pagina Facebook della struttura che lo ha preso in cura. Recentemente è stato anche annunciato che il cucciolo è stato adottato da una bambina di 9 anni, che aveva il cuore spezzato dopo la morte del suo cane.