Home News Il duo Ale&Franz e Annalisa in campo contro gli abbandoni estivi dei...

Il duo Ale&Franz e Annalisa in campo contro gli abbandoni estivi dei cani

CONDIVIDI

La cantante Annalisa in campo contro gli abbandoni 

abbandoni cani
Annalisa contro gli abbandoni

“Quando ami e rispetti non ci sono giustificazioni che tengano!”. Con questo slogan prende il via la campagna contro gli abbandoni estivi promossa da Oipa, con Annalisa come testimonial d’eccezione.

La giovane cantante Annalisa Scarrone, nota come Annalisa diventata nota nel 2010 grazie alla decima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, classificandosi seconda ha collezionato numerosi successi.

Annalisa mette ora al servizio la sua notorietà per difendere i più deboli.

Nel video girato nel Parco Canile di Milano, il messaggio di Annalisa è chiaro: “Abbandona le giustificazioni, non i cani” all’insegna dell’hashtag #tuttescuse.

Invitando le persone a comportarsi in maniera più responsabile, autentica e soprattutto ad essere sincere.

Come ogni anno con l’arrivo dell’estate l’OIPA Italia Onlus lancia un messaggio forte contro l’abbandono degli animali, invitando ad una riflessione sulle molteplici scuse che vengono addotte per disfarsi dei propri animali domestici e rilanciando così la campagna #TUTTESCUSE.

Quest’anno, Oipa si è avvalsa della collaborazione del Parco Rifugio Canile e Gattile del Comune di Milano, struttura d’eccellenza a livello italiano gestita da Arcadia Onlus con il patrocinio del Comune di Milano.

Tra i testimonial, oltre Annalisa che ha voluto lanciare un messaggio, il duo comico Ale&Franz.

“L’abbandono costituisce un fenomeno preoccupante, simbolo di un grande problema culturale, contro cui l’OIPA si batte da anni non solo attraverso le campagne di sensibilizzazione ma anche con l’impegno quotidiano dei volontari in tutto il territorio nazionale. Oltre alle classiche forme di abbandono, ancora diffuse, negli ultimi anni abbiamo registrato una aumento della cessione volontaria dei cittadini dei propri cani sempre con scuse banali, frutto della facilità con cui ancora oggi i cani possono essere acquistati o adottati senza gli adeguati controlli”. Ha dichiarato Massimo Comparotto, presidente OIPA Italia Onlus.

Roberta Guaineri, Assessore con deleghe alle Politiche per la tutela e difesa degli animali del Comune di Milano ha voluto ringraziare “Ale&Franz e tutti i volontari di Oipa che anche quest’anno ripropongono questa importante campagna contro il deprecabile fenomeno degli abbandoni estivi. Una volta adottati, cani e gatti diventano veri e propri compagni delle nostre vite e non possono essere abbandonati come oggetti che non servono più”.

Guaineri ha poi ricordato che “campagne come questa sono fondamentali per diffondere una cultura che stigmatizzi con fermezza questi inaccettabili gesti di inciviltà e che al contempo responsabilizzi anche tutte quelle famiglie che con superficialità regalano un cucciolo ai propri figli come fosse un peluche di cui magari disfarsi quando si è stanchi. Bambini e ragazzi devono imparare a prendersi cura degli amici a quattro zampe con affetto e pieno rispetto delle loro esigenze”.

 

il messaggio di Annalisa

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.