Home News Il gattino “troppo vivace” rifiutato dai padroni, trova una nuova famiglia...

Il gattino “troppo vivace” rifiutato dai padroni, trova una nuova famiglia -VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15
CONDIVIDI

Il gattino “troppo vivace” abbandonato dai suoi precedenti padroni a causa del suo carattere giudicato troppo irruento

Odin e lo sguardo speranzoso (Foto video)
Odin e lo sguardo speranzoso (Foto video)

Le parole fanno male, e a volte, la loro potenza è simile a delle pietre. Ne sa qualcosa un tenero gattino, portato di nuovo al rifugio perché ritenuto troppo energico. Il suo atteggiamento giocoso non è stato accolto bene dai suoi genitori umani che lo hanno portato indietro, nel luogo dove tutto è cominciato. In quel preciso momento, Odin capì che cosa significa non essere amato.

Potrebbe interessarti anche: Wallace, il gatto abbandonato che è tornato a vivere

Il gattino “troppo vivace”, abbandonato dai suoi ex proprietari

Il gattino coccolone (foto video)
Il gattino coccolone (foto video)

 

“Troppo vivace, troppo attivo”. Probabilmente furono queste le parole usate dai suoi ex padroni per scaricarlo nella struttura. Un motivazione assurda e poco plausibile che fa comprendere lo scarso amore che essi nutrivano nei confronti del felino. Un micio dal carattere forte e deciso che non si è arreso neanche alla prossima difficoltà che lo attendeva. La mancata cura dei suoi precedenti proprietari ha comportato la comparsa di una grave infezione ad un occhio che gli impediva di tenerlo aperto. Nonostante questo, la sua bellezza è sempre rimasta intatta. Ben presto il micio dal manto candido e gli occhi azzurri conquistò il cuore di una famiglia che lo prese con sé, restituendogli la vita che meritava di avere.

I suoi genitori umani vennero a conoscenza della sua storia grazie all’appello lanciato dai membri del rifugio sui social. Bastò una foto soltanto per far si che entrambi si innamorassero del bellissimo felino. Finalmente Odin può essere se stesso e non avrà più paura di essere respinto per il suo carattere gioioso. Un carattere che coniuga la forza con una grande energia, due stati d’animo indispensabili per resistere di fronte alle difficoltà che la vita ci pone davanti.

Odin è l’esempio di un animale che nonostante la sofferenza, il rifiuto e l’abbandono, ha continuato a lottare per la sua felicità, non smettendo mai di essere se stesso. Dopo tanto tempo, il suo amore per la vita è stato premiato.

Finalmente, ha trovato qualcuno che lo accetta per il suo essere,  riempiendolo costantemente di amore e attenzioni.

Grazie, alla nuova famiglia di questo meraviglioso micio!

Benedicta Felice