Home News Il labrador eroe che salva un altro cane in pericolo, la storia...

Il labrador eroe che salva un altro cane in pericolo, la storia commovente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

Il labrador eroe che porta in salvo un cane in difficoltà nel mare in Nuova Zelanda. Un gesto coraggioso che fa riflettere sulla solidarietà degli animali

Marley, il cane eroe (Foto Pixabay)
Marley, il cane eroe (Foto Pixabay)

Una storia reale che sembra la scena di un film. Una storia di amore incondizionato, senza secondi fini e soprattutto di un coraggio immenso e spettacolare. Il protagonista di questa “pellicola” a lieto fine, si chiama Marley ed è ambientato a Petone Beach, Wellington in Nuova Zelanda. L’inizio è stato scandito da un avvistamento che Marley fa insieme al suo padrone Steve Sheppard mentre passeggiavano lungo la spiaggia.

Il labrador eroe, la spiegazione del suo salvataggio

Il salvataggio del labrador (Foto Pixabay)
Il salvataggio del labrador (Foto Pixabay)

Guardando attentamente, i due hanno notato in acqua la presenza di un piccolo Altopiano Terrier che tentava di tornare a riva, visibilmente in pericolo e in forte difficoltà. “Si agitava e gemeva, in segno di richiesta di aiuto per il profondo spavento provato, e sembrava non avere via di scampo da una brutta fine. La situazione era resa preoccupante anche a causa dello sguardo di due signore, molto teso e in ansia. Una signora anziana piangeva ed era particolarmente angosciata“- ha affermato il proprietario di Marley.

Una donna che stava assistendo alla straziante scena, ha provato a gettarsi in acqua ma invano perché il cane non riuscendo ad afferrare la mano della soccorritrice, si è allontanato ulteriormente dalla terra ferma. A quel punto, è accaduto qualcosa che rimarrà per sempre impresso nella mente e nel cuore delle persone lì presenti in quel momento.

Marley è saltato giù dalla passerella che conduceva verso il mare  e si è tuffato dirigendosi a nuoto, verso il cane in pericolo. Non ha mai seguito un addestramento pere fare una cosa simile, lo ritengo un cane meraviglioso, un’anima speciale.” -ha confidato in maniera emozionata Steward. Una volta giunto in acqua, ha afferrato l’altro cane e con grande forza lo ha trascinato sulla spiaggia. Poi, quando entrambi si sono avvicinati alla “terra ferma” , due persone si sono gettate in mare e li hanno aiutati a salire sulla passerella. Altri si sono premurati di offrirgli una coperta per tenerli al caldo.

Il labrador eroe, commozione ed orgoglio per l’atto d’amore 

Il dolce Marley (Foto Pixabay)
Il dolce Marley (Foto Pixabay)

Quando il labrador è tornato a casa era visibilmente stanco e provato: “Si è accovacciato nella sua coperta, e sia per cena che per i giorni seguenti, in segno di ringraziamento per il suo gesto, ha mangiato una bella bistecca” ha affermato il padrone con lo sguardo fiero del suo amico.

Inoltre, Sheppard ha così commentato l’atto eroico del suo labrador: “E’ stato bello sapere e vedere che nessuno ha immortalato foto per far vedere l’accaduto. La cosa  importante è che quel cane sia stato salvato. E’ stato un bel gesto comunitario

Un atto d’amore intriso di coraggio, fedeltà e umanità. Quell’umanità che agli animali non è mai sconosciuta.

Leggi anche:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI