Home News Gatto disperso a Saronno: una brutta vicenda dal finale sorprendente

Gatto disperso a Saronno: una brutta vicenda dal finale sorprendente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:43
CONDIVIDI

Il micio disperso, una situazione drammatica che ha avuto un finale dolcissimo. Una ricompensa trasformata in un’incredibile occasione di felicità

Gatto impaurito (Foto Pixabay)
Gatto impaurito (Foto Pixabay)

 

Una bella e utile notizia si fa largo in una vicenda dall’inizio drammatico. Purtroppo, come accade di frequente, un micio si è perso a Saronno, destando la preoccupazione dei familiari che non riuscivano a ritrovarlo. Tuttavia, lo spavento per l’inaspettato accaduto non ha fatto perdere ai padroni la forza necessaria che emerge da tali circostanze. Così, armati di coraggio hanno cominciato a cercarlo in ogni angolo della zona e della città ma all’improvviso qualcosa è cambiato…

Potrebbe interessarti anche: Smarrito per cinque anni: gatto di casa sopravvive come randagio

Il micio disperso, una vicenda drammatica dal risvolto inatteso

Sguardo smarrito (Foto Pixabay)
Sguardo smarrito (Foto Pixabay)

 

Tutto ha avuto inizio lunedì scorso quando si sono perse le tracce dell’amato felino. I proprietari, non vedendolo fare ritorno a casa, hanno avviato le ricerche che si sono concluse non con il fine sperato. A quel punto, la famiglia del felino ha ritenuto opportuno diffondere un appello rivolto ai residenti del territorio. Per facilitare il buon esito delle ricerche, la padrona ha offerto una ricompensa a chiunque avesse riportato a casa l’amato felino. Nonostante le difficoltà e l’angoscia provata, dopo qualche giorno, è giunta la notizia che tutti stavano aspettando. Un signore ha contattato, tramite social, i rispettivi padroni dicendo di aver ritrovato il loro micio. La famiglia, felicissima dell’annuncio, era pronta a donare la ricompensa promessa all’uomo che ha riportato a casa il loro animale domestico. In maniera del tutto inaspettata, l’uomo in questione ha rifiutato l’offerta prendendo una decisione altruista e generosa.

Potrebbe interessarti anche: Gatto smarrito: cosa fare e i consigli per ritrovarlo

Al di là di ogni aspettativa, assolutamente anacronistica rispetto all’importanza del valore economico che si concede ai beni materiali, l’uomo ha deciso di devolvere il denaro ottenuto ad un’associazione che tutela gli animali randagi che si trovano in difficoltà.

Una grande opportunità di felicità per i gatti meno fortunati 

Occhi dolci (Foto Pixabay)
Occhi dolci (Foto Pixabay)

Una brutta disavventura si è trasformata in un’opportunità per aiutare gli animali che non hanno una casa e non conoscono l’amore. In un mondo dove prevalgono gli interessi materiali ed egoistici, alcuni riescono ancora a distinguersi per delle azioni piene di bontà e generosità nei confronti degli animali, esseri fragili e spesso maltrattati ingiustamente. Un gesto lodevole che ha restituito tanta felicità ad animali che non aspettavano altro che questo, da molto tempo.

Complimenti all’autore della scelta intrapresa e ai padroni, per non essersi mai arresi di fronte agli ostacoli, anche quando non sembrava esserci una conclusione migliore.

 

Benedicta Felice