Home News Il premio del gioco della pesca con l’artiglio, un cucciolo VERO

Il premio del gioco della pesca con l’artiglio, un cucciolo VERO

CONDIVIDI

Claw crane è il nome del gioco della cabina di vetro della pesca con artiglio più amata da tutti i piccini.

Claw crane

All’interno solitamente vi sono tantissimi giochi coloratissimi e talvolta anche apparecchi tecnologici da pescare, ma questa cabina è speciale…. non in maniera positiva. All’interno come premio ci sono dei veri cuccioli di cane.

Potrebbe sembrare una cosa veramente assurda ma sfortunatamente queste cose accadono realmente, e proprio come era successo in precedenza con il video di gatti vivi nelle macchinette acchiappa peluche questa volta in queste macchinette sono stati trovati cuccioli di cane.

Non è ancora molto chiaro dove sia stato girato il video che ultimamente sta facendo il giro del mondo sul web.

Dalle immagini sembrerebbe stato girato in Cina o in Giappone, il video è stato pubblicato su Twitter dal biologo Daniel Schneider che ha raccontato di come questi giochi macabri spaventino a morte i cuccioli rinchiusi in box di plastica trasparente.

“Alcuni dei cuccioli in quel gioco sono reali”.

Gioco dell’artiglio con cuccioli veri

potrebbe interessarti anche—>Kiah, mamma inconsolabile, ;adotta; dei peluche ; VIDEO

Elisa Allen, direttrice di Animal Rights del Gruppo PETA ha espresso il suo disgusto e la sua disapprovazione.

“Centinaia di persone sui social media sono rimaste scioccate dal video, con un gran numero che ha detto che è stato girato in Giappone, non in Cina.”

“Gli animali non sono giocattoli usa e getta, e la PETA esorta le autorità cinesi a esaminare questo video con urgenza.”

“Se i cani sono reali, non è un innocuo gioco arcade, ma piuttosto una questione di vita o di morte. Gli animali vivi  tra cui aragoste, tartarughe e granchi sono comunemente venduti in macchine simili in tutta la Cina”.

Gli animali, secondo Elisa Allen vivrebbero in una condizione di completo degrado, alcuni di loro potrebbero restare feriti all’interno delle macchine e soprattutto restando rinchiusi per troppo tempo nel “gioco” andrebbero incontro a una tremenda e agonizzante morte per  fame e disidratazione.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>Grosseto, sconcertante ;gioco: una tartaruga al posto del pallone

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.