Home News Incendi Australia, animali a rischio estinzione: un aiuto ai koala dal cane...

Incendi Australia, animali a rischio estinzione: un aiuto ai koala dal cane Taylor

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:24
CONDIVIDI

Mentre gli incendi devastano l’Australia, è importante salvare più animali possibile, a partire dai koala, per ciò in loro aiuto è arrivata il cane Taylor.  

incendi australia animali
Taylor e il suo addestratore Tate in cerca dei koala vittime degli incendi in Australia (Foto Facebook @TATE Animal Training Enterprise)

L’Australia è devastata da mesi da incendi che stanno causando danni alla popolazione, alle foreste e anche agli animali. I koala, già fortemente a rischio di sopravvivenza a casa della deforestazione, stanno morendo a causa degli incendi. L’Australia si è attivata in modi diversi per poter aiutare questi graziosi e fragili animali.

Taylor è un springer spaniel inglese di quattro anni, che si allena da otto settimane. La sua razza è stata allevata per centinaia di anni per usare il naso, per trovare piccoli animali tradizionalmente prede dei cacciatori, ma ora in qualche modo il ruolo è stato invertito e i cani vengono usati anche per scopi di conservazione.

Come il cane Taylor sta aiutando i koala rimasti intrappolati e feriti negli incendi in Australia

Taylor cane incendi australia
Taylor, il cane che aiuta i koala mentre gli incendi devastano l’Australia (Foto Facebook @TATE Animal Training Enterprise)

Taylor deve rintracciare i koala, possibilmente quelli vivi, e lo fa individuando l’odore della loro pelliccia o degli escrementi.

Il signor Tate, il suo addestratore, ha fatto questo lavoro per tutta la vita ma si è imbattuto in cani per il rilevamento della conservazione della specie attraverso il suo precedente lavoro come addestratore di pinguini.

“Stavo lavorando con i pinguini quando ho incontrato Steve Austin che stava addestrando i cani a trovare i pinguini, circa 15 anni fa”. Dopo aver lavorato con cani che individuano esplosivi, poi droghe e infine tartufo, quattro anni fa Tate si era temporaneamente imbattuto nel programma per la salvaguardia nazionale e non si è più guardato indietro. Eccolo mentre spiega in un video come allena Taylor a trovare i Koala.

 Taylor ha avuto successo nel localizzare otto koala. La cagnolina è molto veloce e molto dedicata e copre molto più velocemente degli umani un’area più vasta, quindi è stata una grande risorsa.

L’ospedale dei Koala, con il quale Tate e Taylor collaborano, ha squadre che si recano ogni giorno nelle zone degli incendi boschivi alla ricerca di koala bruciati e anche koala sani. Più di 30 koala vengono attualmente curati per ustioni in ospedale.

“Quello che stiamo facendo è trattare le loro piccole zampe, i loro nasi e in qualsiasi altro luogo bruciato”, ha detto Sue Ashton, il presidente dell’ospedale Koala di Port Macquarie.


Potrebbero interessarti anche >>>

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI