Home News Scoppia l’incendio, ragazza fugge col pesantissimo cane in bici

Scoppia l’incendio, ragazza fugge col pesantissimo cane in bici

CONDIVIDI

La paura mette le ali ai piedi, è proprio vero. E lo ha sperimentato sulla propria pelle Wallace, una studentessa universitaria. La ragazza, 22 anni, si è trovata in una situazione molto difficile e decisamente spaventosa. La nostra vive in California, che negli ultimi giorni è stata letteralmente flagellata dagli incendi. Ed anche la sua abitazione non è stata risparmiata. Addirittura i roghi hanno causato la morte di oltre 30 persone. Wallace stava studiando con altri compagni, e con lei c’era anche il suo grosso Pit bull di 4 anni di età. Una volta che ha scorto il fumo attorno alla zona dove si trovava, Wallace è montata in bici caricando di peso il cane e riuscendo a schiodarlo nonostante gli oltre 30 chili di peso.

In precedenza aveva provato a fuggire con l’auto, ma la ragazza ed il suo amico a quattro zampe sono rimasti ben presto bloccati. E così ecco che la bici ha rappresentato per entrambi la loro più veloce e sicura possibilità di scampare a quella situazione di pericolo. Wallace ha affermato che comunque il benessere del suo Pit bull ha rappresentato la priorità sopra ad ogni cosa: “Non lo avrei mai abbandonato. Ho lasciato la macchina e ho preso la bici ed un borsone. E siamo andati via, dileguandoci in tutta fretta. O pedalavo veloce o saremmo morti”.

Minacciati da incendio, ragazza e cane di 30 kg fuggono in bici

Il cane, di nome Bentley, ha subito capito la gravita della situazione e se ne è stato buono buono mentre Wallace metteva in salvo lui e se stessa. La borsa è servita proprio per adagiarci il quattrozampe dentro, a mò di sidecar. Fortunatamente dopo un paio di chilometri, un uomo ha notato la ragazza ed il suo cane e l’ha accolta volentieri a bordo. Per la cronaca, la casa della giovane è stata completamente avvolta dalle fiamme, ma questo a Wallace non importa: “La cosa che conta è che Bentley sia ancora qui con me. Trovare un alloggio a condizioni economiche favorevoli non è semplice quando si ha un animale di grossa taglia, ma ora non importa”. Sempre gli incendi in California hanno portato al verificarsi di un altro avvenimento con protagonista un cane.

A.P.

Guarda le foto