Home News Isola dei cuccioli: vacanza ai Caraibi dove imparare ad amare i cani

Isola dei cuccioli: vacanza ai Caraibi dove imparare ad amare i cani

CONDIVIDI

E’ stata soprannominata “Puppy Island” l’isola dei cuccioli, all’interno delle Isole Turks e Caicos, in un arcipelago vicino alle Bahamas

Spiaggia dei cuccioli

Grace Bay a Providenciales ha ricevuto la menzione d’onore 2019, da Tripadvisor Travelers, ottenendo il quinto posto tra le spiagge più belle del mondo.

Quello che rende unica Grace Bay non è solo la dimensione paradisiaca dei Caraibi, un mare cristallino o la bellissima spiaggia bianca che si snoda a perdita di vista.

Questo luogo ha una particolarità che richiama molti turisti in tutto il mondo. Si tratta dei cuccioli di cani con i quali i villeggianti possono interagire e scoprire la magia di un compagno a 4zampe.

Il progetto è stato lanciato da un’associazione animalista, la Potcake Place che ha voluto associare una vacanza ai cuccioli in cerca di una famiglia.

L’organizzazione si prende cura di circa 500 cani che mette a disposizione dei turisti per promuovere la loro adozione.

Ovvero, i turisti si possono approcciare al regno dei cani, dando un piccolo contributo anche all’associazione. Portando a spasso i cane lungo la spiaggia, dedicando loro un po’ di tempo durante la vacanza, aiuta i cani a sentirsi meno soli, ricevendo piccole attenzioni. Capita che i turisti s’innamorano del loro piccolo amico a 4zampe, tornando dalla vacanza con un nuovo membro della famiglia.

Jane Parker-Rauw, fondatrice di Potcake Place, ha dichiarato a Buzzfeed che nel tempo, “abbiamo scoperto che queste brevi escursioni con i cuccioli sono inestimabili per lo sviluppo del cucciolo. Queste brevi interazioni con persone simpatiche dentro e fuori dal centro di adozione aiutano davvero a dare loro più sicurezza, imparando ad avere fiducia nelle persone. Abbiamo notato centinaia di volte che un cucciolo molto timido, riesce in questo modo a sviluppare in modo più veloce la sua socializzazione e ad essere più amorevole con le persone”.

L’associazione asseconda e informa e da istruzioni ai turisti, fornendo loro tutta l’attrezzatura per la passeggiata con il cane sulla spiaggia.Una borsa con tutto il necessario per fido con una ciotola, una bottiglia d’acqua, giocattoli, biscottini e le bustine per raccogliere i bisogni del cane. Inoltre, il cucciolo è munito di una pettorina e di un guinzaglio.

Per maggiori informazionie, clicca potcakeplace

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI